Stranger Things: ecco le prime indiscrezioni sulla terza stagione

Al Dolby Theatre Shawn Levy, produttore esecutivo di Stranger Things, ha annunciato che la terza stagione avrà inizio nel 1985, a dun anno di sitranza da dove ci aveva lasciato la seconda stagione. Questa è una data che non può non riportarci alla mente Ritorno al Futuro e The Goonies, e tutti film che sono stati un must per i cultori del cinema anni 80.

Spazio al trailer:

Quando e cosa vedremo di nuovo?

I nuovi episodi di Stranger Things, stando alle attuali stime, potrebbero essere sulle nostre Tv, tablet e smartphone a partire dal 2019.

Tenendo in considerazione le tempistiche necessarie ai fratelli Duffer per scrivere le nuove trame. Si rumoreggia molto, come sempre, anche sulla possibile presenza di nuovi personaggi all’interno della serie.

Come sempre in questi casi c’è trepida attesa, tensione alle stelle e impazienza. Continuate a seguirci per avere sempre le ultime news. Ovviamente non appena il Demogorgone avrà deciso di darcele!

 

Piccola intro per chi non conoscesse il tema (fonte Wikipedia)

Stranger Things è una serie televisiva statunitense di fantascienza ideata da Matt e Ross Duffer e prodotta da Camp Hero Productions e 21 Laps Entertainment per la piattaforma di streaming Netflix.

Ambientata negli anni ottanta nella città fittizia di Hawkins, nell’Indiana, è incentrata sugli eventi legati alla misteriosa sparizione di un bambino e all’apparizione di una bambina dai capelli rasati dotata di poteri psichici fuggita da un laboratorio segreto.

La prima stagione è stata pubblicata su Netflix il 15 luglio 2016, la seconda il 27 ottobre 2017, mentre la terza è stata formalmente annunciata il 1º dicembre 2017.

La serie è stata accolta positivamente dalla critica, che ha lodato la caratterizzazione dei personaggi, il cast e l’atmosfera che omaggia il cinema di fantascienza degli anni ottanta.

Scrivi qui il tuo commento...