PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Battlefield V: il ritorno alle origini di Electronic Arts

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

“Ritorno alle origini” è stata la parola chiave della presentazione di Battlefield V. Una parola chiave che assume diversi significati, proprio nel momento in cui tutti stanno cercando di rinnovarsi per competere con la modalità battle royale che ha preso la scena sul palco dei multiplayer.

Il primo significato è quello letterale, si ritorna alla Seconda Guerra Mondiale, proprio dove tutto è iniziato. Questo da continuità a chi con Battlefield I ha terminato la “Prima” e va concorre con ciò che (da un punto di vista prettamente storico) ha già proposto sia Electronic Arts in passato, sia Call of Duty lo scorso anno con WW2 appunto.

Il secondo significato è quello un po’ più provocatorio a cui accennavamo all’inizio di questo articolo. Ovvero quello di non concorrere con i nuovi titoli “hot” del momento ma solidificare i punti forti, i capisaldi, di quello che è Battlefield. Scelta in controtendenza anche rispetto alla decisione di CoD di introdurre la modalità battle royale in Black Ops 4.

Quello che più ci ha convinto, almeno per ora, è soprattutto l’evoluzione del “personaggio” di come la modalità di squadra venga premiata con speciali ricompense per favorire l’affiatamento del team. Ma anche il miglioramento delle armi, e dei veicoli.

Ottimo il fatto di poter vivere un’esperienza più realistica anche alla guida dei veicoli. E’ stato infatti sottolineato che “a collisione avvenuta” con ciò che ci circonda provocheranno rotture, danneggiamenti e crolli sempre più realistici e diversi ogni volta.

Ecco riportata la sinossi ufficiale:

Partecipa al più grande conflitto della storia con Battlefield V, che segna il ritorno alle origini della serie in una Seconda Guerra Mondiale mai tanto realistica. Forma la tua compagnia di soldati, armi e veicoli personalizzati, poi guidala in un viaggio epico sfidando i Venti di guerra. Scopri il capitolo di Battlefield più intenso e coinvolgente mai creato. Nulla sarà più come prima.

Ecco anche riproposto il traile di annuncio ufficiale: 
Studio: DICE
Genere: Action/Shooter
Platforms: Xbox One, PlayStation 4, Origin
Release Date:16 ottobre 2018

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

TI POTREBBERO INTERESSARE

LEGGI ANCHE

The Sims 4: disponibile Incheon Arrivals Kit

Di seguito il comunicato stampa di Electronics Arts sul nuovo kit disponibile per The...

FIFA 22: disponibile da oggi in tutto il globo!

Oggi, Electronic Arts Inc. celebra il lancio da record di EA SPORTS FIFA 22,...

Insurgency: Sandstorm, disponibile anche su console FPS che punta tutto sul realismo

Dopo il grande successo avuto su PC, Insurgency: Sandstorm arriva anche su console. L'FPS...

ARGOMENTI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img
spot_img

CORRELATI

PlayStation Plus Ottobre 2021: l’annuncio dei titoli gratuiti PsPlus – Update

Dovrebbero venire annunciati tra pochissimo i titoli gratuiti PlayStation Plus Ottobre 2021. L'incertezza è dovuta al fatto che negli ultimi mesi Sony ha "bucato" il...

Art of Rally: in arrivo su PlayStation 4 e PlayStation 5

Lo studio Funselektor Labs ha annunciato che rilascerà Art of Rally anche sulle console Sony. Il gioco sarà disponibile su PlayStation 4 e PlayStation 5 dal 6 ottobre. Art of...

F1 Mobile Racing: aggiornamento stagione 2021!

Oggi Codemasters ed Electronic Arts hanno rilasciato l’aggiornamento stagionale 2021 per F1 Mobile Racing, un videogioco portatile gratuito ufficiale del Campionato Mondiale FIA Formula...

The Sims 4: rilasciata la roadmap dei prossimi contenuti

Rilasciata da EA e Maxis la nuova roadmap per The Sims 4. I nuovi contenuti offriranno ai sim la possibilità di esplorare se stessi...
spot_img