IN EVIDENZA

Full Metal Panic: Invisible Victory

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,443FansMi piace
1,560FollowerSegui
193FollowerSegui

Ritornano le avventure della scoppiettante coppia Chidori-Sagara

Gentilissimi fans della “piccola Kane” e del “ragazzo che crede di essere sempre in guerra”, ce l’abbiamo fatta!! L’attesa è finita e dopo 13 lunghissimi anni torna Full Metal Panic.

Il finale di “The second Raid” ci aveva dato l’illusione che la Mithril avesse prevalso sull’associazione terrorista Amalgam e che Sousuke potesse finalmente stare con Kaname. Ma, ovviamente, gli scenari possibili che prevedessero un’incontrollabile vendetta dei “cattivi” lasciavano la porta aperta ad un continuo della storia.

Qui arriva “Invisible Victory” che va a rompere proprio l’apparente quiete delle vite dei protagonisti tra scuola e la quotidianità di Tokyo.

Advertising

Full Metal Panic: Invisible Victory – Trailer

Primi avvenimenti

La serie apre con l’incontro dei due fratelli Testarossa che annuncia la spietata guerra tra le due rispettive associazioni segrete. Ma se le prime stagione erano leggermente Sousuke-centriche, ora l’attenzione si sposta tutta sulla piccola Kane. Infatti, la nostra bellissima protagonista diventa sempre più una Whispered consapevole delle sue abilità e perciò sempre più desiderabile per il nemico. Inoltre, nonostante il sentimento reciproco tra i due protagonisti, Leornard Testarossa, capo dell’Amalgam, è deciso a sostituire Sousuke nel cuore di Kaname. E per raggiungere il suo obiettivo sarà disposto a tutto. Ce la farà il nostro affascinante nonchè rigidissimo Sousuke a proteggere Kaname dalle grinfie dell’Amalgam?

Per scoprirlo, non resta che seguire questa nuova appassionante stagione in onda su VVVVID in contemporanea con il giappone.

Full Metal Panic: Invisible Victory – VVVVID

P.S: Sempre su VVVVID trovate anche le prime tre stagioni di Full Metal Panic, per chi se le fosse perse 😉

        

Advertising

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,443FansMi piace
1,560FollowerSegui
193FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...