PUBBLICITÀspot_imgspot_img

NerdPool.it incontra le Sirens in Crime

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Non perdetevi questa super intervista!

Abbiamo il piacere di portare su NerdPool.it la nostra intervista alle “Sirens in Crime“. Come sempre non togliamo troppo spazio con le introduzioni e passiamo direttamente alle domande che le abbiamo rivolto e scopriamo cosa di interessante hanno da svelarci sui loro cosplay e non solo!

– Partiamo subito con una domanda magari per voi banale ma curiosa per chi inizia a conoscerevi solo adesso. “Sirens in crime”, why?

Sirens in Crime nasce per caso, volevamo un nome che ci identificasse facilmente e che ricordasse un po’ il classico “Gotham city Sirens” ma che non fosse la stessa identica cosa!
Quindi da qui abbiamo cercato di coniare il nome più alternativo ma che fosse anche una cosa nuova e differente!

– DC Comics, Disney, Overwatch… avete rappresentato attraverso i vostri cosplay diversi mondi, quale vi appassiona di più? E quale secondo voi vi è meglio riuscito?

Nella cerchia di personaggi che abbiamo rappresentato, a nostro avviso, quelle meglio riuscite sono Harley Quinn e Poison Ivy. Non credevamo che avremmo riscosso tanto successo! Era il primo cosplay dopo una breve assenza e ci abbiamo speso molto tempo ed energie. Non ci aspettavamo un riscontro tanto positivo! Quindi senza ombra di dubbio questa coppia! E recentemente anche Life is Strange ha portato tanta soddisfazione!

– Cosa vi ha spinto la prima volta a preparare un costume, e che emozioni vi ha dato?

Se con “prima volta” parliamo del nostro primissimo passo nel mondo del cosplay direi: curiosità. Io (Giulia) non ne sapevo assolutamente nulla e la mia prima fiera era stata una vecchia Fumettopoli a Milano nel lontano 2009! Avevo improvvisato una Misa Amane da Death Note (e spero anche che non esistano reperti del vecchio Paleolitico). Mi sono addentra in questo mondo colorato dopo aver conosciuto Simona, che comunque era già più informata di me!
Il nostro primo cosplay insieme sono stati Hansel e Gretel di Black Lagoon a un piccolo evento al parco! Eravamo esaltatissime ed era tutto meraviglioso, a parte le nostre parrucche lucidissime hahaha! Devo ammettere che le sensazioni erano bellissime, ci sentivamo benissimo!
Da allora siamo peggiorate in fatto di “ossessione per i particolari” ma le sensazioni di gioia che proviamo quando qualcosa riesce come volevamo dall’inizio raggiungono livelli altissimi! 

– C’è un cosplay di coppia di cui vi siete pentite o li reinterpretereste tutti?

Ci sono pochi che abbiamo voglia di reinterpretare, di alcune coppie siamo davvero molto curiose! Altri invece, avendo cambiato gusti in fatto di personaggi e/o coppie penso proprio non li riproporremo mai a noi stesse! 

– Mi sembra chiaro che Harley Quinn e Poison Ivy siano speciali per voi, perché?

Harley e Ivy sono speciali per moltissimi motivi! Ci siamo avventurate nel filone Batman insieme e ci siamo subito appassionate! Guardavamo questa coppia e ci sentivamo allo specchio… Quasi fossero una finestra su ciò che siamo veramente. Sembra assurdo ma ci somigliano rispettivamente in molteplici sfaccettature: Ivy per la pazienza e Harley per i comportamenti impulsivi e senza controllo. 

– Come decidete di preparare un nuovo cosplay? Dove nascono le idee?

I cosplay generalmente li decidiamo insieme in base alla serie, fumetto e/o anime che seguiamo al momento. Siamo sempre abbastanza in sintonia e non ci viene difficile trovare una coppia che entrambe apprezziamo allo stesso modo. Poi si passa al tentativo di pianificare i lavori e scegliere una fiera e la data per uno shooting (quest’ultima è sempre un dilemma la maggior parte delle volte per colpa dei nostri giorni liberi diversi – facciamo due lavori differenti che portano una ad avere sempre liberi i fine settimana e l’altra i giorni feriali) 

– Dove vi potremo incontrare prossimamente? Avete già programmato un evento?

Cercheremo di fare un salto ad alcune piccole fiere prossimamente ma nulla di certo. Sicuramente saremo presenti al Festival del Fumetto prossimo! 

– Un grande saluto, e un grande grazie, da parte di tutta la redazione di Nerdpool.it per questa intervista. Continueremo a seguirvi con moltissimo entusiasmo!

Grazie a voi per averci dedicato un articolo! A presto!

TI POTREBBERO INTERESSARE

LEGGI ANCHE

NerdPool intervista gli autori di PAPERDANTE – ESCLUSIVA

Abbiamo avuto il piacere e il grande onore di intervistare Augusto Macchetto, Giada Perissinotto e Andrea Cagol...

Harley Quinn: l’evoluzione del personaggio dal 2016 fino al prossimo The Suicide Squad

Harley Quinn è cambiata rispetto al film di David Ayer, la separazione da Joker...

Harley Quinn avrà un outfit per la terza stagione che farà impazzire il web!

Harley Quinn ha sfoggiato numerosi outfit durante le prime due stagioni della sua omonima serie animata...

ARGOMENTI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

CORRELATI

Joe Quesada disegna la versione classica di Harley Quinn

Joe Quesada, noto disegnatore di casa Marvel, ha recentemente focalizzato la sua attenzione sul personaggio di Harley Quinn. Durante l'ultimo episodio di Drink &...

Il Joker e Harley Quinn danno il giusto addio al 2020

Il 2020 si è finalmente concluso, e DC Comics ha voluto donare ai propri lettori il giusto addio per quest'anno così nefasto. A dare...

DC: annunciato il nuovo team creativo di Harley Quinn

Nel marzo del 2021, Harley Quinn avrà la suo nuova serie personale che seguirà Future State: Harley Quinn. A realizzarla saranno lo scrittore Stephanie...

Prime 1 Studio: Harley Quinn da “Batman: Arkham City”

Prime 1 Studio ha aperto le prenotazioni per Harley Quinn, una nuova statua tratta dal videogioco Batman: Arkham City del 2011. Seduta su una poltrona...
spot_img
PUBBLICITÀspot_imgspot_img