IN EVIDENZA

AT&T e Time Warner si sono fuse.

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,463FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Cosa è successo?

Nell’ormai lontano ottobre 2016, la AT&T aveva dichiarato la sua intenzione di acquistare la Time Warner, con un’offerta di 85.4 miliardi di dollari.

Solo ora però la commissione antitrust americana ha dato il via libera, confermando la fusione tra i due gruppi.

Fino ad ora, infatti, il dipartimento di giustizia americano aveva bloccato l’acquisizione per paura di una concorrenza sleale del mega gruppo e per paura di un aumento dei prezzi per i consumatori mondiali.

Chi sono le due compagnie.

Advertising

La AT&T è una compagnia di telecomunicazioni che ha la sua sede centrale a San Antonio (Texas), ma con filiali aperte in tutto il mondo (in Italia a Torino). Gli uffici principali sono a Londra, da dove si gestisce tutta la parte europea.

La compagnia, prima della Warner, aveva già acquistato canali importanti sul mercato europeo e statunitense come la CNN, diventando di fatto, uno dei gruppi di telecomunicazioni più grandi sul mercato.

La Time Warner è una delle società di produzione cinematografica più importanti sul mercato, con canali sulle reti americane, con quartier generale a New York.

Trovo sia inutile elencare tutti i film di successo di questa compagnia, che ha caratterizzato la nostra infanzia con la saga di Harry PotterAce Ventura Beetlejuice- spiritello porcello.

Perchè questa fusione è così importante?

La Warner è la casa che detiene i diritti della HBO, canale caratterizzato da lungometraggi per la tv, e sopratutto famoso per la serie di stra successo Game of Thrones, di cui presto faranno uno spin-off.

La casa dei Looney Tunes è davvero importante però, perché detiene, ormai da una vita, i diritti di tutti gli eroi DC Comics.

Questa fusione, porterà quindi la AT&T ad avere un impero mediatico dalle dimensioni strabilianti.
Lo studio è, infatti, intenzionato a mantenere i diritti per BatmanSuperman e compagnia bella, per poter arrivare a competere anche nel mondo dello streaming legale contro Netflix Amazon.

Questa storia non vi ricorda nulla? No…Vi aiuto io! La Disney che cerca di acquistare la 21st Century Fox.

Sicuramente ora le cose si faranno più complicate per la casa di topolino, che vede l’acquisizione del gruppo Fox sempre più lontana e tra le braccia della Comcast, che non vorrà sicuramente essere tagliata fuori da tutto ciò (Trovate qui l’articolo dedicato), e rischiare di perdere il primato americano.

Advertising

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,463FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...