IN EVIDENZA

MyTherapy: un modo per sfruttare al meglio l’HealthKit di Apple

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
196FollowerSegui

Il Promemoria per le tue medicine.

Abbiamo già trattato ampiamente tutti i temi del WWDC, la conferenza organizzata da Apple dal 5 al 9 giugno a San Jose. Proprio Apple ha svelato il rilascio di nuove API che miglioreranno le funzionalità dell’App Salute. Tra le app che sfruttano al meglio queste funzionalità abbiamo voluto analizzare nel dettaglio MyTherapy.

Questa app (disponibile sia per iOS che per Android) è un vero e proprio promemoria gratuito per terapie e medicine, che beneficerà delle novità introdotte da Apple. L’obiettivo che gli sviluppatori di MyTherapy si sono prefissati è quello di spiegare ai loro utenti come queste novità si traducano in notevoli agevolazioni per la gestione dei loro dati sanitari. Per rendere accessibili a tutti queste informazioni hanno anche realizzato un’infografica che ne spiega, in termini semplificati, il significato.

Abbiamo provato personalmente l’uso di questa app. L’utilizzo è molto semplice e intuitivo. Le funzioni sono ben evidenziate nel menu in basso allo schermo. Ci sono moltissimi sbocchi per ulteriori sviluppi di nuove funzionalità. Vi consigliamo il download dell’app (velocissimo) per effettuare una prova in prima persona.

   

Ecco invece la presentazione ufficiale dettagliata, che può aiutarvi a capire ancora più a fondo i segreti e i vantaggi che questa app può svelare.

MyTherapy: Promemoria per pillole e farmaci

MyTherapy è un promemoria per le medicine che aiuta a semplificare la gestione di ogni tipo di cura medica. Creato con l’ausilio di istituzioni scientifiche e pazienti, l’app è molto più di un semplice promemoria, diventando un vero e proprio diario medico digitale accessibile a tutti.

Dal 2012, il team MyTherapy porta avanti un programma di sensibilizzazione e informazione finalizzato ad aumentare l’aderenza ai trattamenti farmacologici. L’app, scaricabile gratuitamente su Google Play e Apple Store, è in grado di aiutare gli utenti che convivono con una malattia cronica nella gestione dei propri piani di cura, evitando abbandoni immotivati della terapia. L’applicazione non solo partecipa all’empowerment dei pazienti affetti da malattie croniche, ma è anche un’assistenza tecnologica per i non vedenti. Per coloro che soffrono di deficit visivi, l’app è disponibile utilizzando VoiceOver (iOS) e TalkBack (Android).

Quali sono i vantaggi di MyTherapy?
  • È un utile strumento che, attraverso l’invio di notifiche, ricorda di prendere le medicine, permettendo al paziente di concentrarsi sulle proprie attività quotidiane senza però negligere la terapia.
  • Con la relazione mensile, che riepiloga le assunzioni dei farmaci e lo svolgimento di attività, gli utenti possono seguire l’andamento della terapia e condividere i risultati con il proprio medico curante. La relazione della salute è scaricabile in formato PDF e stampabile!
  • La funzione “squadra” rende possibile la condivisione della terapia con i propri cari, da cui ricevere un prezioso supporto.
  • Non solo farmaci: l’app tiene sotto controllo anche i sintomi.
  • La registrazione è facoltativa. L’app può essere utilizzata anche in modalità anonima, senza l’inserimento di dati personali.
  • Garantisce il rispetto della privacy non trasmettendo a terze parti alcun dato personale.
  • È un App accessibile. Questo significa che, attraverso le funzionalità preinstallate VoiceOver e TalkBack, anche gli utenti con disabilità visive possono usufruire dei vantaggi offerti da Mytherapy.

Il team MyTherapy collabora con diverse Università tedesche, tra cui Charité Berlin, uno dei più grandi Policlinici universitari a livello europeo. I ricercatori di Charité Berlin hanno condotto uno studio per testare l’efficacia dell’app MyTherapy nel miglioramento dell’aderenza. I risultati mostrano che l’89% dei partecipanti allo studio abbia iniziato ad assumere regolarmente le medicine grazie all’utilizzo dell’applicazione.

Il lancio di iOS 12 e il rilascio dell’Health Records API coinvolgono positivamente le applicazioni legate al tema salute, tra cui MyTherapy.

Apple Health Records consentiva già agli utenti di ricevere direttamente sul dispositivo iPhone i dati sanitari provenienti da cliniche o ospedali registrati al sistema di condivisione. Ora, la novità è l’allargamento del sistema di gestione dei dati sanitari attraverso il coinvolgimento delle applicazioni relative alla salute.

Quali benefici per MyTherapy?

Condividendo i registri sanitari con l’applicazione MyTherapy, gli utenti sono agevolati nella personalizzazione dei loro programmi medici. Possono trasferire le informazioni personali, provenienti dalla propria struttura sanitaria, direttamente all’applicazione e utilizzarle per la creazione del diario medico personale.

Gli obiettivi sono: migliorare l’accesso alle informazioni sanitarie; incoraggiare a prendersi cura della salute; migliorare l’interazione del paziente e la struttura sanitaria.

 

ARGOMENTI CORRELATI

FONTE:MyTherapy

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
196FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI