IN EVIDENZA

NerdPool.it incontra Tola Mr. Stark

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,464FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Lo state già pensando: "è ugualeee!".

E’ un grande onore per la redazione di NerdPool aver avuto la possibilità di intervistare Marco Spatola, in arte Mr. Stark. Sicuramente molti di voi avranno avuto l’occasione di incontrarlo in diversi eventi relativi al mondo Nerd, noi gli abbiamo fatto anche qualche domanda, ed ecco cosa ci ha svelato:

Quando è nata la tua passione per Tony Stark? Sei sempre stato un fan dell’Universo Marvel?

Questa passione è nata da quando ho iniziato a sentirmi dire che ero uguale a questo personaggio Marvel, anche i miei atteggiamenti erano uguali a lui. Queste continue affermazioni mi hanno portato ad incuriosirmi e ad avvicinarmi a lui. Dopo il debutto a Gonzaga nel dicembre 2017 ho iniziato ad approfondire la mia conoscenza riguardo il mondo di Tony Stark, rendendomi conto che ogni cosa che faceva o diceva era esattamente quello che avrei fatto o detto io. Le persone che mi hanno spinto ad avvicinarmi a lui non credevano alle loro orecchie quando dalla mia bocca uscivano frasi dei film sapendo che non li avevo ancora visti.

Tra tutti gli eroi Marvel Tony Stark è forse uno dei più complessi, per carattere, umorismo e stile. Sei così anche nella vita di tutti giorni?
Sono molto simile a Tony anche nella vita di tutti i giorni, diciamo che impersonarlo è stato da subito molto semplice. A volte, mi basta togliere qualche freno inibitore ed aggiungere un atteggiamento sopra le righe e il Tony che c’è in me sale in cattedra. Anche se ultimamente camminiamo uno con l’altro tutto il giorno.

Advertising

Camminare per strada e vedere la gente che si gira di scatto o entrare in un negozio e creare scompiglio tra le commesse, fa sì che il mio Tony sia sempre con me.

Ti abbiamo visto all’ultima edizione del Festival del Fumetto di Novegro. Sei stato uno dei cosplayer che più ha attirato la nostra attenzione, e non solo la nostra. Da quanto tempo “reciti” questa parte per riuscire a farla tua così bene?

Mi fa molto piacere aver attirato la vostra attenzione e quella di tanti altri. Essere considerato un cosplayer non è però propriamente corretto: io sono più un sosia o, come si dice all’estero, un Impersonator. I Cosplayer sono persone che spendono tantissimo tempo e proprie risorse artistiche nel realizzare i propri costumi, io lavoro di più su altre cose, comunque non di poco impegno! Come ho già detto sopra, sono poco più di sei mesi che interpreto il Sig. Stark e mi viene più naturale di quanto possiate immaginare. La ritengo una grossa fortuna su cui dover lavorare tanto per costruire possibilità ed opportunità di lavoro con la assoluta consapevolezza di non essere meglio di nessuno, ma di essere un buon Tony Stark.

C’è chi dice (non noi di certo, lo adoriamo) che Iron Man senza la sua armatura valga davvero poco rispetto ad altri eroi? Tu cosa ne pensi, cosa ti ha più affascinato di Tony Stark?

Mi avete mai visto in Armatura? NO!!!
Mi pare che nonostante la mia carenza di armatura il gradimento per il mio personaggio sia buona, così come per Tony. Il mondo Marvel gira intorno ad un uomo che, anche senza la sua armatura, è un genio, filantropo, miliardario e playboy. Tutto questo è affascinante già di suo, poi aggiungici un cuore immenso, una eleganza innata ed una magistrale interpretazione da parte di Robert Downey Jr: come si può non essere affascinati da Tony Stark?

Non possiamo non farti una domanda su Robert Downey Jr. c’è anche molto di questa star nel tuo personaggio. Quanto attingi da lui e quanto dal fumetto?

Attingo totalmente tutto da Lui! In questi primi sei mesi, non ho mai attinto nulla dai fumetti. La vita di Robert è piena di elementi che in parte si ritrovano nella mia. Ed è bellissimo pensare quanto il Sig. Stark abbia dato a lui e alla sua vita… un po’ come sta dando a me nella mia in questo periodo.

Hai già programmato il prossimo evento? Dove potremo incontrarti?

Potrete sicuramente trovarmi a Rimini a fine luglio e a Palermo a metà settembre e nelle date con Wasama Creative Factory. Tanti eventi sono in programma è in fase di definizione con la mia Agenzia ImaCrew, che mi ha preso sotto la sua ala in un momento in cui non riuscivo più a gestire l’ondata di richieste e proposte che mi si erano presentate.

Un grande saluto, e un grande grazie Marco. Continueremo a seguirti con molto entusiasmo!

Grazie a voi e al vostro entusiasmo che mi dà l’energia per fare tutto questo. Senza di voi e senza chi mi apprezza sarei ancora al supermercato a fare la spesa con la Valentina Savalli del GameStop che mi urla “sei ugualeeee!”
P.S. Grazie Vale, avevi ragione tu! Ero Tony Stark e non lo sapevo!

Advertising

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,464FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...