DC Universe ecco i prossimi film per 2019/2021

Senza annunci faraonici, ecco i supereroi e villain DC che vedremo nei prossimi 3 anni

Dopo Aquaman, Shazam Wonder Woman 1984 presentati al ComicCon, vediamo cosa ha in serbo la DC per i prossimi 3 anni

Uno dei film DC per il triennio 2019/2021

La prima pellicola DC che incontreremo sul nostro cammino superdotato sarà Birds of Pray. Dopo una non fortunatissima serie tv (2002/2003), le riprese inizieranno a gennaio 2019 per un’uscita prevista nel 2020.
Significativo il costo finale per la Warner Bros.: solo 7.8 milioni di dollari. Com’è possibile? Semplice. Come rivelato dalla testata THR, il grosso dei fondi (circa 52,2 milioni di dollari) arriveranno dai fondi statali per la cinematografia. A dispetto del Rating R, la pellicola diretta da Cathy Yan verrà sostenuta a livello statale senza pesare eccessivamente sul produttore. Questo non può che alleggerire anche la ricerca della protagonista, probabilmente Kristen Stewart.

A metà 2019 dovrebbero partire le riprese per un nuovo film su Flash con prevista uscita nelle sale per il 2020. La pellicola sarà diretta dagli sceneggiatori di Spider-Man e vedrà un ritorno alle origini. Tratti più scanzonati e leggeri che si discostano dal Flash conosciuto in Flashpoint. Quindi un ipotetico mix fra un Flash adulto vecchio stampo e il giovane Flash dell’omonima serie tv della CW.

Discorso differente per due pellicole che da subito hanno riscosso interesse fomentando l’hype: L’uomo d’acciaio 2 e Nightwing. Per loro l’attesa era prevista per fine 2020, ma ormai si ha la certezza che sarà ancora più lunga.
Le dichiarazioni di DanielRPK, in risposta ai fan che chiedevano novità, sono chiare: per L’Uomo d’Acciaio 2, “ci sarà un bel po’ d’attesa ancora” mentre per l’ex spalla di Batman vengono confermati i 2 “anni” di posticipo prima di “ottenere luce verde“.

E sempre di Luce verde si parla per il progetto Green Lantern Corp. In concomitanza con Mission Impossible – Fallout,  Henry Cavill ha dichiarato di voler ancora lavorare con Tom Cruise magari proprio per Green Lantern. Intanto, lo sceneggiatore Geoff Johns si è messo al lavoro. Restyle e nuova sceneggiatura già in fase di stesura per una pellicola che potrebbe vedere il buio delle sale per fine 2021 e di cui ancora non si ha la certezza del regista.

Ultimo, ma non per importanza, altro film che potrebbe uscire nell’arco del triennio 2019/2021 è  Deathstroke.
Di recente Joe Manganiello al ComiCon di San Diego ha rilasciato interviste peculiari.

Dico solo che è in lavorazione perché lo è ma non c’è davvero altro da aggiungere… Tutto quello che posso dire per i fan più accaniti è questo, è in lavorazione. Vogliono che ci sia il film su questo personaggio, è solo da capire “quando” uscirà. La produzione vuole farlo nel mondo giusto. C’è un grande team impegnato a realizzarlo.

Con la certezza di film in lavorazione, senza annunci aziendali  “Alla Disney”, il comparto DC Films sta muovendo i suoi passi nel disperato tentativo di riagguantare almeno un posto di pareggio con la rivale Marvel. Ironico come nel cinema si sia capovolta la relazione che c’era in ambito fumettistico dove, prima dell’arrivo della giovane Marvel, la DC Comics la faceva da padrone con supereroi classici e  anche senza poteri, dove figure come Superman e Batman la facevano da padrone.
Con la consapevolezza che solo col tempo un buon lavoro può essere apprezzato, lasciamoli lavorare attendendo novità sui nuovi titoli DC Films.

Scrivi qui il tuo commento...