IN EVIDENZA

Mission: Impossible – Fallout “distrugge” il box office statunitense

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
190FollowerSegui

IL SESTO CAPITOLO DELLA SAGA, MISSION : IMPOSSIBLE - FALLOUT, HA REGISTRATO INCASSI DA RECORD DURANTE IL PRIMO WEEK END DI PROIEZIONI. IL MIGLIORE MISSION IMPOSSIBLE DI SEMPRE ALL'APERTURA.

Mission: Impossible – Fallout

Visti gli ultimi enormi successi della serie, “Mission: Impossible – Fallout” prometteva una guerra civile all’interno della saga per accaparrarsi il titolo di titolo più remunerativo al botteghino.

Il sesto capitolo della serie ha rispettato i pronostici e non solo, li ha surclassati.

Mission: Impossible - Fallout testo

Gli incassi

Nel primo weekend di proiezioni, secondo Boxofficemojo, il nuovo capitolo di Cruise & Co ha registrato un incasso negli USA pari a 61,5mln$ e nel resto del mondo di altri 92mln$.
Il totale ammonta a una cifra esorbitante di 153,5mln$ riscossi nei primi tre giorni di proiezioni.

Sempre secondo la fonte sopra citata il budget della produzione era poco superiore i 175mln$ in questo modo le proiezioni portano “Mission: Impossible – Fallout” a superare ampiamente le aspettative dei 600mln$ di incasso finale.

Il successo al botteghino deriva sicuramente anche dal consistente introito fornito dall’essere il primo della saga di Mission Impossible rilasciato anche in 3D.
Il formato, ormai quasi lasciato morire dai più, ha riscontrato successo nelle proiezioni casalinghe portando “Mission: Impossible – Fallout” a questi incredibili successi.

In Italia in nuovo capitolo arriverà il 28 agosto, chissà se sfonderà pure in patria tricolore.

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
190FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...