PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Intelligenza Artificiale: gli occhi rivelano la tua personalità

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Gli occhi sono lo specchio dell’anima, non è solo il noto proverbio a dircelo ma anche l’intelligenza artificiale.
Una ricerca della University of South Australia, in partnership con Università di Stoccarda e il tedesco Istituto Max Planck, suggerirebbe infatti l’esistenza di un collegamento fra il movimento degli occhi e alcuni tratti del carattere.

Gli studiosi hanno tracciato l’attività oculare di 42 volontari durante le loro attività quotidiane, utilizzando degli algoritmi di riconoscimento per predirne caratteristiche relative alla personalità.

Questionari standard hanno poi confermato le predizioni: l’algoritmo ha individuato con successo almeno quattro delle cinque tipologie di personalità maggiori.

Secondo il Dr. Tobias Loetcher di UniSA questo rappresenterebbe un’importante novitá per diversi ambiti di studio, dalla sociologia alla roboticaIntelligenza Artificiale

Approfondendo la ricerca infatti sarebbe possibile migliorare l’interazione uomo-macchina, permettendo ai dispositivi di interpretare i segnali non verbali prodotti dagli esseri umani.
Un notevole passo in avanti per le possibilità di personalizzazione delle tecnologie odierne nell’ambito dei servizi alla persona.

Inoltre il monitoraggio effettuato durante l’attività di tutti i giorni ha permesso di studiare comportamenti più naturali di quelli ottenibili in laboratorio, schiudendo le porte a nuove metodologie di sperimentazione per il futuro.

L’intelligenza artificiale è sicuramente uno dei campi più interessanti che la ricerca stia esplorando.
Mobilità, finanza e tecnologie digitali sono solo alcuni degli ambiti in cui l’uomo chiede aiuto alle macchine per migliorare le performance e capire meglio il mondo che lo circonda.

Da oggi questo potenziale tecnologico potrà essere utilizzato anche per scoprire ciò che c’è dentro di noi.

TI POTREBBERO INTERESSARE

LEGGI ANCHE

Robert Downey Jr e le AI

Un Robert Downey Jr sempre più Tony Stark Da 10 anni, l'attore statunitense Robert Downey Jr, è...
00:01:06

MINDHUNTER: LA PSICOLOGIA DEL SERIAL KILLER

Siamo negli anni '70, precisamente è il 1977 quando Holden Ford, interpretrato da Jonathan...

“Bettery” la nuova batteria tutta italiana

Stanchi di caricare il telefono ogni sera? Con Bettery dovrete farlo solo 1 volta...

ARGOMENTI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

CORRELATI

Ologrammi, ormai non più fantascienza!

Il periodo dove si collegava la parola "Ologramma" solo alla pura finzione è finalmente concluso? Non esattamente ma ci siamo molto vicini. Cosi riferisce Kino-mo,...

Mappe più accurate grazie all’intelligenza artificiale

Un sistema del MIT ricostruisce la rete di strade a partire da immagini satellitari e con una precisione del 45% superiore rispetto ai programmi...

OnePlus 6 presto in arrivo

La data di presentazione è ormai quasi certa, in linea con le precedenti uscite, nel mese di Giugno 2018. Anche il nome ormai è...
spot_img
PUBBLICITÀspot_imgspot_img