IN EVIDENZA

Emuparadise: il sito è costretto a cancellare tutte le sue ROM

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,448FansMi piace
1,560FollowerSegui
193FollowerSegui

La lotta alla pirateria, recentemente fomentata dall’aggressiva furia dei legali di Nintendo, non perdona ed oggi a pagarne le spese è il noto sito di download Emuparadise costretto a cancellare tutte le ROM e ISO presenti sul sito da ben 18 anni.

Emuparadise

La decisione, commenta lo staff del sito, è arrivata in quanto “Non vale la pena, per noi, di incorrere in conseguenze legali disastrose. Non posso rischiare di compromettere il futuro dei membri del nostro team.” nonostante già l’anno scorso cancellarono tutta la libreria first-party di ROM Nintendo.

Advertising

Tra le numerose voci intervenute sull’argomento, quella di Frank Cifaldi, storico dei videogames, porta alla luce il lato negativo della faccenda. Infatti, stando alle sue parole, l’unico mezzo per poter usufruire del 99% della storia videoludica oggigiorno è tramite la pirateria senza alternative disponibili.

Per vedere tutte le altre notizie relative ai videogiochi clicca qui.

 

Advertising
FONTE:Gamnesia

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,448FansMi piace
1,560FollowerSegui
193FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...