Review Moving pictures di Kathryn e Stuart Immonen

Moving pictures scritto e disegnato da Kathryn e Stuart Immonen, è una graphic novel stampata da edizioni NPE per la collana clouds.Moving pictures

La graphic novel è ambientata a Parigi, durante il periodo nazista, gli argomenti affrontati sono le opere d’arte rubate dai musei dai tutti quelli seguiti da Hitler,dall’altra parte ci sono i curatori francesi che cercano di nascondere alcuni capolavori. La protagonista della storia è Ila Gardner, curatrice di un museo , deve vedersela con l’ufficiale tedesco Rolf Hauptman. I due si scontrano , spiegando alcune concezioni di vita. I temi affrontati in Moving Pictures sono la guerra , l’arte ,il destino e il senso della memoria; rappresentati da dialoghi intensi e profondi. La narrazione si basa su continui flashback e flashforward dove vengono compresi in modo particolare l’animo dei personaggi. Adoro particolarmente lo stile di disegno, lascia un equilibrio testi/disegni, potrebbe apparire semplice alla vista ,ma lascia desiderare.

Un romanzo storico intenso e appassionante dai coniugi Immonen.

La recensione di Moving Pictures si conclude qui, se siete appassionati del genere storico non fatevi scappare questa chicca interessante e ovviamente vi consiglio altre opere degli stessi Immonen.

Puoi acquistare Moving Pictures QUI.

Zelda

 

Scrivi qui il tuo commento...