Il cinema, in un momento storico di profonda austerità, sta facendo la qualunque pur di portare in sala più pubblico possibile.
Hollywood in particolare, in questa ottica, ha iniziato da qualche anno una politica di reboot/ spin-off di titoli che hanno accompagnato la vita di grandi e piccini per spingerli ad accorrere in massa alle proiezioni.

Reboot-mania

La reboot-mania in questi ultimi mesi ha inglobato molti titoli importanti del passato.
Basti pensare tra i tanti a:

  • “Papillon”, film del 1973 riproposto con un buon remake;
  • “Assassinio sull’oriente Express”, remake del film del 1974 basato sull’omonimo romanzo giallo del 1934.

Entrambe le produzioni hanno riscontrato un buon avvento di pubblico producendo dei buoni risultati finali.

Con la reboot-mania però il fallimento è sempre dietro l’angolo.
Anche solo esso dovuto a un confronto diretto con qualche cult movie divenuto ormai intoccabile.

La disney in tutto ciò?

In tutto questo marasma la casa produttrice d’animazione più potente del mondo ha dovuto reinventarsi per affiliarsi al progetto nostalgia.

Non potendo portare trasposizioni moderne di vecchie produzioni cambiando attori e registi la Disney a dunque optato per l’idea Live action.

I nuovi progetti

I progetti live action sul quale la casa d’animazione ha infine deciso di buttare anima e corpo sono:

  • “Aladdin”, previsto nelle sale per maggio 2019;
  • Mulan”, previsto per marzo 2020.

La Disney non ha perso tempo dunque e svelto come una faina ha sbrinato due dei sue più grandi classici da trasporre in carne ed ossa nei prossimi due anni.
E’ forse un orpello estremamente cinico sottolineare che le scelte dei titoli sono estremamente politically correct. Sono stati infatti scelti i personaggi più esotici e meno white washed della casa.
Al centro spesso di vocerie che la vogliono facente parte di gruppi mediatici di divulgazione di idee massoniche.

Rimane comunque alle stelle l’aspettativa per il delicatissimo progetto live action Disney di questi due lungometraggi animati che hanno accompagnato nella crescita milioni di persone.

Mulan
Liu Yifei, protagonista nei panni di Mulan la donna guerriera.
Aladdin cast
I protagonisti del nuovo “Aladdin” corredati dalla voce di WIll Smith per il genio della lampada.

Scrivi qui il tuo commento...