IN EVIDENZA

I film che non devi assolutamente perdere a ottobre

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
206FollowerSegui

IL MESE DI OTTOBRE HA IN SERBO MOLTI COLPI IN CANNA PER RIEMPIRE I CINEMA. VEDIAMO ASSIEME LE PROPOSTE PIU' SUCCOSE.

La stagione cinematografica ha rodato per tutto il mese di settembre e con ottobre prosegue il cammino verso la stagione delle premiazioni.

Quali saranno i film da non perdere nel prossimo mese dunque? 
Vediamoli assieme.

Venom – 04 ottobre

Sdoganata sulla terra una nuova forma di vita aliena. Tutto quello di cui ha bisogno è un corpo ospitante.

Venom dal prossimo 4 ottobre racconterà la genesi di uno dei più acerrimi nemici di Spiderman, presente anche nella cronologicamente successiva saga di Sam Raimi.

Venom

La morte legale – 11 ottobre

Nel 1927 negli Stati Uniti a Boston venne perpetrato uno dei delitti simbolo della lotta all’ingiustizia.

Nicola Sacco e Bartolomeo Vanzetti vennero condannati alla sedia elettrica con la sola colpa di perseguire idealismi anarchici.

Nel 1971 Giuliano Montaldo realizzò una pellicola atta a rappresentare l’ingiustizia della sentenza e la risposta che scaturì nel mondo.
Dopo quell’atto di barbarie verso la libertà di parola le due vittime diventarono simboli martirizzati dell’ingiustizia in tutto il mondo.

Da sottolineare la colonna sonora composta dall’accappiata Morricone Baez.

Nel 2017 venne alla luce una versione restaurata del film e con “La morte legale” verrà presentato al cinema un documentario con intervista al regista del film ed Ennio Morricone.

La morte legale

A star is born – 11 ottobre

Debutto per Bradley Cooper dietro la macchina da presa e debutto per Lady Gaga come attrice protagonista.

In “A star is born” è una nuova trasposizione cinematografica drammatico-musicale di una storia d’amore.
Storia d’amore che ritrae un astro della musica in fase di declino che intrigato da una giovane ragazza decide di farle da cicerone nel mondo dello spettacolo.

La loro relazione è da subito più che semplicemente lavorativa ed è destina a sottostare alla nascita della nuova stella della musica country.

Cooper gioca l’asso cimentandosi nel ruolo di produttore, regista e protagonista della pellicola.

A star is born

Mirai – 15 ottobre

La proposta d’animazione del mese è tutta d’esportazione nipponica.

I temi della crescita, della gelosia e della famiglia sono in grande spolvero in questo anime firmato da Mamoru Hosoda.

Kun è un bimbo di quattro anni che riceve la notizia che a breve diventerà fratello maggiore di una bimba, Mirai.

Come tanti bimbi Kun è sopraffatto dalla gelosia per la paura di non essere più al centro delle attenzioni familiari.

Tramite un giardino magico, Kun-chan incontra la versione adolescenziale della ancora non nata Mirai.
Assieme a lei affronterà un percorso che lo farà prendere coscienza dell’importante ruolo che andrà a ricoprire per la nuova sorellina.

Mirai

Euforia – 25 ottobre

Matteo (Riccardo Scamarcio) ed Ettore (Valerio Mastandrea) sono due fratelli come spesso accade uno agli antipodi dell’altro.

Il primo giovane, affascinante e intraprendente imprenditore di successo.
Il secondo invece più prudente, ha sempre preferito non uscire dalla sua zona di confort e continua ad insegnare nelle scuole del paesino dove è nato.

Matteo torna nella città natale per prendersi cura dell’ignaro fratello al quale è stata diagnosticata una grave malattia.

Valeria Golino dirige, due grandi del nuovo cinema italiano, con un film che tratta da una prospettiva nuova l’arrivo di una notizia sconvolgente.

Euforia

Halloween – 25 ottobre

Nel sequel iridato del primo “Halloween” del 1978, torna la festa del terrore ad Haddonfield.

Michael Mayers esce di prigione dopo quaranta anni dal suo arresto nei quali la sua follia omicida non ha fatto che acuirsi.

Laurie Strode, unica superstite della notte di Halloween sarà nel mirino dell’ormai vecchia conoscenza omicida.

halloween

First man – 31 ottobre

Damien Chazelle torna a dirigere Ryan Gosling dopo la fortunata esperienza con La La Land, quasi valso la vittoria di un Oscar nel 2017.

Ispirato alla biografia pubblicata nel 2005 sulla vita di Neil Armstrong, Gosling trasporrà al cinema il celebre astronauta.

Nell’ormai lontano e famosissimo 20 luglio 1969 gli Stati Uniti mostravano al mondo la loro strapotenza economica e politica portando il primo uomo sulla superficie lunare.

 “First man” è la trasposizione cinematografica delle avventure più e meno conosciute della vita di un uomo che ha cambiato per sempre la storia dell’umanità.

First man

Il mistero della casa del tempo – 31 ottobre

Nel pieno degli anni cinquanta il giovane Lewis Barnadet perde entrambi i genitori e finisce in custodia a un goffo zio.

Lo zio Jonathan (Jack Black) si scoprirà essere un mago con buone intenzioni.

A fianco la strepitosa abitazione nel quale si aggira la presenza del vecchio proprietario, vive anche la potente strega Florence Zimmerman (Cate Blanchett).

Titolo che conclude uno strepitoso mese di uscite al cinema avvalendosi anche di un importante successo in patria.
“Il mistero della casa del tempo” ha difatti guadagnato nella prima settimana di proiezioni ben 44,7mln $.

Il mistero della casa del tempo

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
206FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI