Black Panther è stato uno dei film che più hanno attirato i fan Marvel nelle sale cinematografiche, diventando rapidamente un successo al botteghino e fra gli spettatori.
Cosa ben diversa invece è stata per la critica, che lo ha pesantemente criticato.
Nonostante ciò però il film era in vantaggio su tutte le altre pellicole, per l’Oscar come miglior film commerciale (fantomatica categoria che avrebbe dovuto far parte della rivoluzione degli Oscar 2020, prima di essere soppressa)

Black Panther

Ma non siamo qui per parlare di questo. Bensì del seguito del film su T’Challa e il Wakanda che ha trovato uno sceneggiatore e regista.

A dirigere e scrivere il film sarà, nuovamente, Ryan Coogler (l’ufficialità deve arrivare a momenti) a riportarlo è l’Hollywood Reporter. 
I lavori di scrittura inizieranno nel 2019, sempre secondo il sito, mentre le riprese dovrebbero cominciare nel 2020.
L’uscita di Black Panther 2 è prevista per il 2021.

Black Panther

Ryan Coogler, nonostante la giovane età, si è già fatto conoscere per Creed e il primo film sulla Pantera Nera.

Il film si collocherà quindi nella fase quattro dell’MCU, insieme a Spider-Man: Far From Home.

Voi come avete trovato il primo film? Vi è piaciuto? 

Scrivi qui il tuo commento...