IN EVIDENZA

Hearthstone: la modalità torneo non s’ha da fare

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
190FollowerSegui

Molti giochi multiplayer online importanti, come Hearthstone, con l’evoluzione delle-sports, si stanno affacciando ad una funzionalità “must have“: la Modalità Torneo

In questo articolo abbiamo parlato di come Epic Games la voglia implementare su Fortnite, gioco di punta della casa. Al contrario  la Blizzard Entertainment fa un passo indietro, annullando la modalità torneo per Hearthstone annunciata lo scorso 18 Settembre, e prevvista per Febbraio 2019.

Ciò ha sorpreso parecchio la comunità, anche perchè non sembrava che ci fossero problemi all’orizzonte, dato il silenzio in quest’ultimi mesi.

Ben Thompson, intervistato da GamesBeat, ha dichiarato che tale ripensamento non è da affibbiare a problemi tecnici di unity, motore su cui gira Hearthstone, nè per la mancata presenza di persone che facevano parte del team di sviluppo.

Ben Thompson, Direttore Artistico di Hearstone

A quanto pare la Blizzard ha dovuto fare questo passo indietro sul loro gioco di carte collezionabile online Hearthstone , per l’elevato tasso di aspettative venutosi a creare dai giocatori.
Pare che alcune implementazioni non prevviste dalla casa produttrice, siano invece volute dalla stragrande dei giocatori, ciò ha costretto a dover rivedere la Modalità Torneo. Da una parte Blizzard potrebbe aver fatto un ottima mossa, concentrandosi di più su quello che sta a cuore agli utenti per una volta.

Questo annuncio dimostra soltanto dove si stanno muovendo le grandi case come Epic Games, Riot Games e Blizzard Entertainment. Tutte sembrerebbero virare alle Modalità Torneo, terra fertile per attirare nuovi ma anche giocatori veterani.

Cosa ne pensate voi di queste modalità? Troppo chiasso per niente? O forse sarà il futuro trampolino per entrare in una carriera professionistica?

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
190FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...