Uno dei nemici più letali ed intelligenti di Batman arriverà sul piccolo schermo grazie a Gotham. Nella quinta ed ultima stagione, interpretato da Shane West, debutterà Bane.

Dopo averci concesso un primo sguardo al personaggio, l’attore ha nuovamente mostrato ai fans, via twitter, alcuni dettagli relativi a quello che vedremo nella serie.



A questo punto sembra che lo spettacolo mostrerà la trasformazione, che avverrà grazie al “Venom“, di Eduardo Dorrance in Bane. Verranno esplorate le origini del personaggio e non ci verrà presentato come un personaggio già “completo”.

Durante il panel dello show al ComicCon di New York lo showrunner di Gotham, John Stephens, ha parlato delle modifiche apportate a Bane e del fatto che sarà diverso da quello che i fan hanno già visto nei fumetti e nei film.

“Alla fine, abbiamo scoperto che se implori abbastanza, e se scoprono che il tuo spettacolo è alle battute finali, ti concedono quello che vuoi. Abbiamo sempre voluto farlo in un modo che non era ancora stato raccontato. L’idea era quella di narrare la storia di come fosse prima di diventare Bane. Lo abbiamo legato alla storia di Jim in un modo che penso sia decisamente diverso dal solito […]”.

Gotham 5, non solo Bane

Ricordiamo che la quinta stagione di Gotham sarà anche l’ultima, sarà composta da soli dieci episodi e debutterà nel 2019. Si ispirerà principalmente all’arco narrativo a fumetti “Batman: Terra di nessuno” ma includerà anche elementi di “Batman: Anno Uno” e “Batman: Anno Zero”.

In Gotham torneranno Ben McKenzie nei panni James Gordon, Donald Logue nel ruolo di Harvey Bullock e David Mazouz che interpreterà Bruce Wayne. Camren Bicondova sarà nuovamente Selina Kyle e Sean Pertwee interpreterà per l’ultima volta Alfred Pennyworth.

Gotham: Shane West ci mostra il "Venom" di Bane
Joker, uno dei ritorni più attesi

Oltre a Bane (Shane West), nello show torneranno molti villain tra cui Joker (Cameron Monaghan), Pinguino (Robin Lord Taylor) e Enigmista (Cory Michael Smith).

Continuate a seguirci, qui su nerdpool.it, per non perdervi tutti gli aggiornamenti sulle vostre serie tv preferite.

Scrivi qui il tuo commento...