Planet Dead copertina

Ha inizio con questo primo volume una nuova serie di albi a fumetti edita da “Cronache di Topolinia”.

“Contagio!” vol 1

Un giornalista d’assalto si trova nel mezzo di un’intricata cospirazione governativa che vede una prossima invasione zombie. Tutto già visto? Non ne sarei cosi sicuro. Luciano Costarelli e Stefano Bonazzi ci portano in questo mondo che sta per morire.

In queste poche parole si introduce una “rivisitazione” di quello che a primo occhio può sembrare qualcosa di già sentito. Quello che però differenzia questa da una qualsiasi storia di invasione zombie è la sua contestualizzazione.

Così come introdotto da Romero con i suoi film, “Planet Dead” lascia pervadere nelle sue tavole qualcosa di più di una semplice storia.
La trasposizione dei protagonisti e delle situazioni disegnate in “Planet Dead” nella società moderna è discostantemente facile. Nella società c’è del male, e chi ce lo vuole nascondere. Sembra questo il messaggio dell’inizio di questa collana a fumetti tutta italiana.

Un giornalista scottato da una perdita, un hacker con lo snapback e una moderna Eva Kant tutti italiani. Elementi eterogenei di un gruppo accomunati tutti da una sola missione: far sapere la verità e far trionfare la giustizia.


PLANET DEAD 1 NUOVA SERIE

Scheda

“PLANET DEAD 1 NUOVA SERIE” di Stefano Bonazzi (t) e Luciano Costarelli (d).
Formato: 19×27, brossurato, 32 pp, in b/n, Euro 7,90.
In offerta prezzo lancio solo a Lucca  Euro 6,90.
Uno spy-horror ambientato a Genova.
Titolo: Contagio!

Rimanete sintonizzati sulle pagine di nerdpool.it per novità riguardanti “Cronache di Topolina” e i nuovi numeri di “Planet Dead”.