IN EVIDENZA

Gotham: Cameron Monaghan sulla relazione tra Bruce e Jeremiah

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
195FollowerSegui

Joker e Batman.Il rapporto ossessivo tra i due è stato riproposto nella quarta stagione di Gotham. Scopriamo insieme cosa ha detto Cameron Monaghan.

Il Joker ha esordito nel lontano 1940 nel primo numero della serie a fumetti di Batman pubblicato dalla DC Comics. È uno dei più celebri supercriminali dei fumetti, oltre ad essere la nemesi per eccellenza dell’Uomo Pipistrello. L’Artista dell’Omicidio, così si è autoproclamato, è al centro delle più grandi storie del vigilante di Gotham.

Nel corso degli anni, Batman e Joker hanno avuto una relazione incredibilmente complicata, quasi un’ossessione. Le azioni di uno si scontrano quasi sempre con le azioni dell’altro. Proprio come il Joker ha sottolineato in diverse occasioni, i due personaggi hanno bisogno l’uno dell’altro.

Durante l’interrogatorio ne Il Cavaliere Oscuro il Joker, del compianto Heath Ledger, diceva questo discutendo con Batman:

“Io non… io non voglio ucciderti! Che faccio senza di te? Torno a fregare i trafficanti mafiosi? No, no. No. No, tu… tu completi… me!”

Questo rapporto ossessivo è finalmente stato riproposto nella quarta stagione di GothamJeremiah ha immediatamente sviluppato un rapporto di amicizia e complicità con Bruce prima di “premere l’interruttore” e spingere Gotham sull’orlo del precipizio.

Le azioni di Valeska hanno portato Bruce ad una reazione violenta che siamo sicuri sfocerà nella creazione dell’iconico abbinamento che appassiona da anni i fan del Crociato Incappucciato e del Pagliaccio Principe del Crimine.

Gotham: Cameron Monaghan su Batman e Joker

Le dichiarazioni sul set di Gotham

Durante una recente intervista a comicbook.comMonaghan (attore che interpreta Joker/Jeremiah) ha sottolineato che questo rapporto in realtà aiuta a mostrare quel briciolo di umanità rimasta in Jeremiah.

“È una strana relazione […]. Non c’è amore, non c’è rispetto, c’è solo odio. È molto difficile per Jeremiah capire quanto questo sia complicato. Lui è concentrato sul ‘Devo impressionarlo. Devo mostrarglielo. Devo dimostrarlo’. È interessante perché è l’unico vero barlume di umanità e vulnerabilità che vediamo in Jeremiah. […] È tragico che abbia questa strana ammirazione, questo desiderio di stringere amicizia con lui. Penso che sia convinto di essere in grado di coinvolgere Bruce e portarlo sul suo stesso percorso. Tutto quello che fa nel corso della stagione è questo, e lo  fa in un modo molto elaborato, violento e terribile.”

Cosa ne pensate del Joker di Cameron Monaghan? Ditecelo nei commenti.

Nella quinta stagione torneranno anche Ben McKenzie nei panni James Gordon, Donald Logue nel ruolo di Harvey Bullock e David Mazouz che interpreterà Bruce Wayne. Camren Bicondova sarà nuovamente Selina Kyle e Sean Pertwee interpreterà per l’ultima volta Alfred Pennyworth.

Continuate a seguirci, qui su nerdpool.it, per non perdervi tutti gli aggiornamenti su tutte le vostre serie tv preferite.

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
195FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI

Fortnite, Stagione 4: tutti i dettagli dell’update 14.40 – LIVE

Anche questa settimana il tweet sull’account ufficiale @FortniteStatus ci ha confermato l'avvento dell'update 14.40 con il solito periodo di downtime per le ore 10:00 (ora italiana). La...