Il 10 Luglio 2018, il pubblico mondiale si svegliava con una notizia: in pochi mesi sarebbe uscito un terzo film tratto dalla saga di Dragon Ball Super.

Un mese più tardi, l’internet si divideva tra chi era entusiasta per il ritorno di Broly, Super Saiyan della leggenda, e chi sbuffava di noia, affermando che quel personaggio non era la scelta giusta per un nuovo lungometraggio della serie.

Ma il paese del Sol Levante non aveva finito le sorprese per noi!

Vegeta e Goku in Dragon Ball Super: Broly
Cover ufficiale del film “Dragon Ball Super: Broly”

Pochi giorni fa, la casa editrice Shueisha di Tokyo ha annunciato l’uscita di un romanzo in contemporanea con il rilascio del nuovo film.

La mira di questo progetto è quella di riproporre la trama del film in versione “light novel”, ovvero un romanzo illustrato con caratteristiche similari a quelle dei manga.

Il romanzo  sarà illustrato da “nientepopodimenoche” il padre di tutto Dragon Ball, Akira Toriyama, mentre la trama è stata curata dalle sapienti mani di Masatoshi Kusakabe, già autore di alcuni romanzi basati sulla trama di Naruto.

L’uscita ufficiale del romanzo e del film in Giappone è prevista per il 14 Dicembre, ma un migliaio di fortunati potrà assistere alla premiere esclusiva del lungometraggio il prossimo 14 Novembre, presso il “Nippon Budokan”.

Cover Dragon Ball Super: Broly

Anche per quanto riguarda il film  “Dragon Ball Super: Broly” le illustrazioni e la caratterizzazione dei personaggi sono a cura di Toriyama mentre il regista è Tatsuya Nagamine (One Piece Film Z).

Purtroppo, non si hanno ancora notizie certe su un’uscita in italiano sia del film che del romanzo, ma noi dragonballiani doc incrociamo le dita!

Leggi anche:

Scrivi qui il tuo commento...