Narcos: Messico, da oggi disponibile su Netflix

È disponibile da oggi Narcos: Messico, la nuova serie spin-off di Narcos targata Netflix. Composta da 10 episodi, si ispira alle vicende dei narcotrafficanti latino-americani.

Dalla Colombia al Messico, dai cartelli della droga di Medellín e di Calì a quello di Guadalajara, dal coraggio e senso del dovere dell’agente della DEA Javier Peña a quello di Kiki Camarena. E’ un Narcos completamente nuovo quello che promette di tenere col fiato sospeso gli spettatori di Netflix.

Al termine della terza stagione di Narcos l’agente della DEA Javier Peña (Pedro Pascal) era riuscito finalmente a sconfiggere il cartello di Calì. Non prima però di aver constatato quanto i boss della droga avessero ormai infettato l’intera vita politica ed economica del paese e quanto la guerra globale al narcotraffico fosse ben lungi dalla conclusione.

Conosciamo Kiki Camarena

La Trama di Narcos: Messico

La storia è incentrata sull’ascesa del Cartello di Guadalajara negli anni ’80 quando Félix Gallardo ne assume il comando, unificando i trafficanti per costruire un impero. Quando l’agente della DEA Kiki Camarena si trasferisce a Guadalajara per assumere un nuovo incarico, scopre rapidamente che il suo nuovo compito sarà più impegnativo di quanto avrebbe mai potuto immaginare. Mentre Kiki indaga su Félix, si verifica una tragica catena di eventi, che influenzano il traffico di droga e la guerra contro di essa negli anni a venire.

Nel cast troviamo Michael Peña, Diego Luna, Tenoch Huerta, Joaquin Cosio, José Maria Yazpik, Matt Letscher e Alyssa Diaz

Inizierete già da oggi a guardare Narcos: Mexico? Vi sono piaciute le prime tre stagioni? Ditecelo nei commenti.

Continuate a seguirci, qui su nerdpool.it, per non perdervi tutti gli aggiornamenti sulle vostre serie tv preferite.

Scrivi qui il tuo commento...