I fan di “Tokyo Ghoul:re” avevano una domanda sulla punta della lingua: come avrebbero fatto, gli sceneggiatori, ad adattare un particolare momento del manga nella sua versione animata?

La scena a cui facciamo riferimento è la prima scena di sesso dell’intero manga.

Tokyo Ghoul:re sex scene

Dopo essersi difesi contro Mutsuki, Touka e Kaneki riescono a scappare in una località desertica. Sotto la luna piena ed il cielo stellato, i due si lasciano andare a momenti molto intimi tra loro. Questa scena è così importante per Ishida che voleva dedicargli un intero capitolo del manga.

La versione animata dell’infausta scena è molto meno esplicita rispetto alla sua versione cartacea, ma è comunque sufficientemente esplicativa. La scena nell’anime è costuita attraverso l’unione di momenti presenti e flashback dei protagonisti. 

“Tokyo Ghoul:re”, iniziata nel 2014, è ambientata due anni dopo Tokyo Ghoul e narra le avventure di Haise Sasaki, che altri non è che Ken Kaneki ovvero il protagonista della prima stagione.

Leggi anche:

Il creatore di Akira, Katsuhiro Otomo, continua a lavorare su un nuovo Manga

Tokyo Ghoul: nuovi Funko in arrivo a gennaio!

Scrivi qui il tuo commento...