Dopo l’incredibile rinuncia di Fox a mandare avanti un serial splendido e amato dai fan come Lucifer, Netflix si è fatta avanti e ha deciso di produrne il capitolo finale.

Purtroppo su questa quarta stagione di Lucifer ancora non abbiamo una data di rilascio certa.

Per preparasi il terreno, e per la gioia dei fan, il gigante dello streaming rilascerà tutte e tre le stagioni prodotte da Fox.

Lucifer
Le prime foto dal set della quarta stagione.

Ildy Modrovich, showrunner e sceneggiatore di Lucifer, ha risposto a un fan su Twitter su quando ci si sarebbe potuti aspettare la terza stagione su Netflix e la risposta è stata entusiasmante.

“Stanno per rendere disponibili le stagioni 1-3 prima di S4 in modo che tutti possano rivederle e i nuovi possano aggiornarsi e avremo le date esatte di rilascio PROSSIMAMENTE !! Aspettate tranquilli :)” ha scritto Modrovich.

Il tweet di Modrovich è emozionante non solo per la notizia che tutte e tre le stagioni Fox della serie saranno disponibili per lo streaming, ma anche perché la data di uscita per la quarta stagione sarà presto disponibile. 

Lucifer

La serie è stata in produzione per un po’, con Joe Henderson che affiancava Modrovich come co-showrunner che condividono costantemente titoli di episodi e altre curiosità per l’imminente quarta stagione. Per quanto riguarda ciò che i fan possono aspettarsi per questa quarta stagione, sembra che la nuova vita di Lucifer su Netflix offrirà loro un bel mix di quello che hanno amato degli episodi precedenti assieme a quello che hanno chiesto in questi mesi, compreso il lato B di Tom Ellis (Lucifer).

Lucifer

“Netflix voleva davvero avere Lucifer, perché amano davvero lo spettacolo che abbiamo già avuto”, ha spiegato Ellis in occasione di una convention all’inizio di quest’anno. “Quindi siamo stati attenti, non vogliamo cambiare troppo il nostro show perché questo è lo spettacolo che le persone hanno davvero apprezzato, ma c’erano alcune restrizioni che avevamo quando eravamo in televisione, il che significava che forse non potevamo fare tutto quello che volevamo, quindi cose come il mio culo, che non mi è mai stato permesso di mostrare prima, e molte persone vogliono vederlo, davvero: ci possono essere alcuni colpi di culo in questa stagione … Ci saranno più colpi di culo, sicuramente dopo una scena che abbiamo girato l’altro giorno.”

“Voglio anche sottolineare, e penso che sia uno dei motivi per cui la gente apprezza il nostro show, è che non si arriva mai fino in fondo” continua Ellis “Riguarda la suggestione, si tratta di essere sfacciati e non volgari, e dobbiamo essere ancora attenti a non scadere nella volgarità, tutto deve essere giustificato”.

Leggi anche:

Netflix presenta Spelacchio, il ritorno a Roma dell’albero di Natale