Grazie a Dragon Ball Super: Broly in uscita nelle sale, i fan vedranno alcuni vecchi personaggi del passato fare ritorno.

Uno di questi è il fratello di Goku, Radish, che si presenta nel film come la versione più giovane di se stesso che lavora come un soldato interplanetario al fianco di un giovane principe Vegeta.

Con Radish, che una volta ha avuto l’onore di brillare in Dragon Ball, l’artista Dragon Garow Lee ha pensato che fosse l’occasione perfetta per regalare al fratello di Goku un nuovo stile ancora più saiyan.

Questa rivisitazione di Radish, conferisce al fratello maggiore di Goku la battle suite tipica dei Saiyan. Questo, appunto, lo contraddistingue sicuramente come membro del Team Vegeta.

In effetti, è la somiglianza estrema tra Radish e Vegeta in questa opera d’arte che potrebbe essere il suo più grande difetto. Il viso ed il ghigno di Radish sembrano molto simili a quelli di Vegeta con i capelli da Super Saiyan 4.

Infatti Dragon Garow Lee ammette lui stesso nella didascalia della foto (tradotta dal giapponese):

Ho pensato di provare a disegnare un bel Radish più somigliante al fratello, ma assomiglia solo a Vegeta con i capelli lunghi.

Radish è diventato uno di quei personaggi che è stato concepito e introdotto in un periodo in cui Akira Toriyama non aveva idea di quanto famoso potesse diventare Dragon Ball. Il saiyan dai lunghi capelli appare come  primo emissario terrestre di Vegeta sulla Terra in uno degli archi iniziali di Dragon Ball Z. 

Divenne famoso quando Goku e Piccolo si unirono per colpirlo con il Masanko Sappo, che causò, purtroppo, la morte di Goku. Ciò ha portato a una delle più famigerate storie di filler di Dragon Ball Z, visto che Goku ha trascorso un numero ridicolo di episodi sul Serpentone nell’Al di là.

Quella sottotrama è stata allungata per un bel pò di tempo visto che la missione di Goku era una lotta contro il tempo a causa di Vegeta che viaggiava verso la Terra. Non vi erano infatti combattenti vivi forti al punto  da potersi opporre a lui. 

Goku ottiene l’addestramento e i potenziamenti di cui ha bisogno per sconfiggere Vegeta e, fortunatamente per i fan , da quel momento, il principe dei saiyan è diventato un componente importante della serie.

Dragon Ball Super: Broly uscirà ufficialmente in Giappone a Dicembre, quindi i fan potranno vedere presto in azione il Super Saiyan Blue,Goku. Funimation porterà il film nei cinema negli Stati Uniti il ​​16 Gennaio. Dragon Ball Super attualmente trasmette il suo doppiaggio inglese su Adult Swim durante il blocco di programmazione Toonami il sabato sera alle 21:30. È anche disponibile per lo streaming su Funimation e Amazon Video. La versione in lingua giapponese della serie è completa e disponibile per lo streaming su FunimationNOW, VRV e Crunchyroll.

Leggi anche:

Dragon Ball Super – Broly : Chi urlerà il Big Bang Attack?

Dragon Ball Super: un epico scontro stile Dragon Ball Z

Scrivi qui il tuo commento...