Spider-Man: Far From Home

Da quando abbiamo avuto la possibilità di vedere Avengers: Infinty War e il trailer di Avengers: Endgame abbiamo capito che la Marvel sa come creare hype. L’introduzione di Spider-Man all’interno del MCU però potrebbe aver complicato i piani della major.

Marvel Spider-Man: Far From Home

Come tutti sappiamo, infatti, i diritti dell’Uomo Ragno sono della Sony e solo momentaneamente in prestito alla Marvel.

Secondo quanto riportato da Vanity Fair il nuovo film voluto fortemente dalla SonySpider-Man: Far From Home, complicherà le linee guida tracciate dalla Marvel per il proprio universo cinematografico e più in particolare proprio l’ultimo film degli Avengers

La Marvel tiene molto alla segretezza dei propri progetti, specialmente quando si parla dei film corali, e di conseguenza anche per i propri personaggi.

Spider-Man Avengers: End Game

Spider-Man era uno dei personaggi più interessanti del MCU e la sua morte in Avengers: Infinty War era stato uno ide momenti più toccanti di tutto il film. Il non sapere se il personaggio sarebbe mai tornato, come tanti altri, ha alzato di molto l’attesa per Avengers: Endgame.

Quando però la Marvel ha annunciato il secondo film con protagonista Tom Holland, molto di quel hype creato è scemato.

Kevin Feige ha rilasciato alcune dichiarazioni molto evasive:

“Potrei tranquillamente fare una lista di tutti i personaggi che non rivedremo sullo schermo, ma la domanda principale è: <<volete davvero sapere cosa state guardando?>> Fate molta attenzione a quello che desiderate!”

Spider-Man Avengers Sony

Feige però non ha mancato di dire, stuzzicando l’attenzione dei fan, che il nuovo film cambierà il destino del MCU.

Spider-Man: Far From Home uscirà nel Luglio 2019, pochi mesi dopo l’arrivo di Avengers: Endgame.

Scrivi qui il tuo commento...