Arrestato il ladro delle copie di Kingdom Hearts 3

spot_imgspot_img

Un terribile pericolo ha scosso il mondo videoludico nel weekend.
Sono passati 13 anni prima dall’ultimo capitolo di Kingdom Hearts e il 25 Gennaio 2019, la Square Enix rilascerà il terzo capitolo di una delle saghe videludiche più amate.

Questo weekend però la serenità dei videogiocatori, che avrebbero voluto giocare a Kingdom Hearts 3 senza preoccuparsi degli spoiler, hanno tremato.
Sono state rubate infatti 3 copie del gioco da un utente sconosciuto, per un valore di $100 l’una.

Kingdom Hearts 3

Le scuse di Tetsuya Nomura arrivano immediatamente dopo la scoperta dell’accaduto. L’autore invita tutti i futuri giocatori di Kingdom Hearts a non guardare gli eventuali video e leak che sarebbero comparse sul web

Fortunatamente però il ladro non era così sveglio come sembrava.

Le copie di Kingdom Hearts 3 rubate sono messe in vendita sul market di Facebook.

Square Enix Kingdom Hearts 3

Le autorità, rintracciato immediatamente il ladro ed hanno provveduto all’arresto. Le tante segnalazioni da parte degli utenti hanno aiutato gli investigatori a chiudere velocemente le indagini.

Il mondo videoludico sembra essere in salvo, almeno per il momento, ma vi invitiamo a non guardare nessun video sul nuovo gioco Square Enix per evitare possibili spoiler.

spot_imgspot_img

Di cosa si parla nell'articolo:

POTREBBERO INTERESSARTI:

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

spot_img

Correlati

Stranger of Paradise Final Fantasy Origin: annunciato il nuovo DLC in arrivo!

L'editore di Stranger of Paradise ‎‎Final Fantasy‎‎ Origin ‎‎Square...

Final Fantasy XVI: il gioco sarà valutato come mature game!

Si prevede che Final Fantasy XVI sarà il primo gioco...

Final Fantasy XVI: nuovi aiuti per i neofiti!

In un'intervista con Famitsu, Yoshida ha spiegato che il gioco...

Final Fantasy XVI: il titolo non sarà open world

Final Fantasy XVI non sarà un gioco open world, ma...
spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here