PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Dragon Ball Super – Broly: il più alto Box Office dopo la prima

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Dragon Ball Super è pronto per ritornare e sembra che il franchise sia partito bene. In effetti, il Giappone ha appena visto la serie condividere il suo primo film ed in effetti Dragon Ball Super: Broly è proprio una macchina per fare soldi.

All’estero, il pubblico ha avuto l’opportunità di vedere il lungometraggio quando è uscito in diretta il 14 Dicembre. Ora, meno di una settimana dopo, il film ha ottenuto un incredibile successo al botteghino ed ha stracciati i guadagni dei precedenti.

Su Twitter, la pagina di Dragon Ball Super ha confermato che il suo primo film ha guadagnato ben 11,6 milioni di dollari nei suoi primi sei giorni. La pellicola è riuscita a vendere 1.011 milioni di biglietti in quel periodo, rendendolo il film del franchise più visto in questo momento.

Come riferimento consideriamo il film più recente, Dragon Ball Z: La resurrezione di F. 

Il guadagno è stato di circa  10,9 milioni nei primi sei giorni e ci è voluta un’intera settimana per superare il milione di biglietti venduti. Dragon Ball Z: La Battaglia degli Dei è stato ancora più lento, quindi quest’ultimo film è di buon auspicio per il franchise.

Non solo Dragon Ball Super: Broly ha raggiunto il primo posto al botteghino giapponese, ma ha ottenuto ottime recensioni da fan di tutto il mondo.

Mentre il film non verrà proiettato al di fuori del Giappone fino a Gennaio 2019, ha avuto di recente la sua prima inglese dub a Los Angeles. L’evento si è concluso con i fan che si sono rivolti ai social media elogiando il film.

Dragon Ball Super: Broly uscirà ufficialmente in Giappone a dicembre, quindi i fan potranno vedere presto in azione il Super Saiyan Blue Goku. Funimation porterà il film nei cinema negli Stati Uniti il ​​16 Gennaio. Dragon Ball Super attualmente trasmette il suo doppiaggio inglese su Adult Swim durante il blocco di programmazione Toonami il sabato sera alle 21:30. È anche disponibile per lo streaming su Funimation e Amazon Video. La versione in lingua giapponese della serie è completa e disponibile per lo streaming su FunimationNOW, VRV e Crunchyroll.

Leggi anche:

Dragon Ball Super – Broly: uno stuzzicante e sexy what if

Dragon Ball Super – Broly: apre da numero uno in Giappone

TI POTREBBERO INTERESSARE

LEGGI ANCHE

Banpresto Dragon Ball Super: Father-Son Kamehameha Goku (Illustration By Toyotarou)

Ben ritrovati Saiyan! Oggi vogliamo mostrarvi una delle ultime action figure targate Banpresto che...

Dragon Ball Z: Kakarot – nuovi screenshot del DLC di Trunks

Bandai Namco ha annunciato ormai un paio di mesi fa, precisamente a marzo, il terzo...

Dragon Ball Super 2022: Broly potrebbe essere ancora al centro della scena!

Dopo che Toei Animation ha ufficialmente confermato che un nuovissimo film di Dragon Ball Super uscirà nel 2022, una...

ARGOMENTI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

CORRELATI

Dragon Ball Z: Bulma “Journey to Planet Namek” S.H.Figuarts

Bandai ha pubblicato in rete tutte le immagini ufficiali e tutte le specifiche della nuova S.H.Figuarts di Bulma "Journey to Planet Namek", tratta naturalmente...

Dragon Ball Z: le figures di Tenshinhan & Jiaozi da Bandai

Si arricchisce di due nuove figures la linea S.H.Figuarts dedicata a Dragon Ball Z, l'opera scritta e disegnata da Akira Toriyama, Bandai ha infatti...

Dragon Ball Z: Kakarot, non arriverà su Nintendo Switch!

La divisione sudamericana di Bandai Namco, nel corso della serata, ha mostrato un video di Dragon Ball Z: Kakarot. Dal video, si deduce un...

Dragon Ball Z: Cooler “Final Form” per la linea S.H.Figuarts di Bandai

La casa di produzione Bandai ha presentato un nuovo personaggio della linea S.H.Figuarts raffigurante Cooler "Final Form" tratto dai film Dragon Ball Z: Il...
spot_img
PUBBLICITÀspot_imgspot_img