IN EVIDENZA

Dragon Ball Super: traditore tra i compagni di Goku e Vegeta?

#IORESTOACASA

L’ultimo arco narrativo di Dragon Ball Super ha appena riaperto la portata del franchise in grande stile. Infatti, in solo un capitolo e mezzo, l’Arco del Prigioniero Galattico ha già iniziato a tracciare alcuni importanti cambiamenti nel franchising. Ma secondo una nuova teoria dei fan, potrebbe esserci una svolta importante.

Ed infatti potrebbe esserci un grande traditore nascosto nella combriccola di Goku e Vegeta:

Come si può leggere dal link allegato, alcuni fan di Dragon Ball Super pensano che l’agente della Pattuglia Galattica appena introdotto ,Merus, potrebbe non essere come appare per la prima volta. Finora, si è visto che Merus è in grado di muoversi così velocemente da mettere KO Goku e Vegeta in due colpi. L’ultimo capitolo del manga ha visto Merus usare una combo perfetta di velocità impercettibile e astuzia impeccabile per sconfiggere un’intera banda di ladri intergalattici durante una rapina.

Vegeta spiazzato dalla velocità di Merus

In effetti, la prodezza di Merus nei combattimenti è così acuta che Vegeta diviene rapidamente diffidente nei suoi confronti e non è troppo timido nel fargli sapere che verrà a conoscenza della fonte del suo potere. Ma secondo questa nuova teoria, Vegeta potrebbe scoprirlo troppo tardi!

Merus, il nuovo agente della Pattuglia Galattica

Gli appassionati più cinici di Dragon Ball Super trovano un pò troppo strano che Merus ed il nuovo villain Moro il Mangia Pianeti, si presentino contemporaneamente e che entrambi abbiano le capacità e la forza per contrastare Goku e Vegeta.

Questi fan pensano che Merus si rivelerà una spia nascosta nella Pattuglia Galattica e che l’agente sia in combutta con Moro, che si dimostrerà essere la fonte del potere di Merus. È inoltre ipotizzato che Merus potrebbe essere la ragione per cui Moro è riuscito a scappare dal carcere, in cambio dell’accesso alla magia del malvagio stregone.

Questa teoria ha un certo senso dal punto di vista della narrazione, poiché è una strana coincidenza che Dragon Ball Super introduca due potenti nuovi combattenti nello stesso arco narrativo, senza stabilire alcun tipo di connessione tra di loro.

Leggi anche:

Scrivi qui il tuo commento...