Non è un segreto che quando un tormentone entra a far parte delle nostre vite tramite un meme si è raggiunto il punto di non ritorno.

La viralità sui social network ha raggiunto apici immensi e “Bird Box”, film ormai diventato mito, non è da meno.

Bird Box

Nel film evento, diventato il film con più visite nel primo periodo rilasciato su Netflix, la protagonista Sandra Bullock è immersa in un mondo apocalittico.

Nessuno infatti può sopravvivere al mondo esterno se osserva fuori dalle mura domestiche delle creature spettrali che fanno diventare gli incubi realtà.

Per sopravvivere con al capezzale due bambini Sandra Bullock è costretta a lasciare la casa dove pensava di essere al sicuro per raggiungere una comunità di sopravvissuti.

Per sopravvivere al mondo esterno sarà obbligata a superare le impervie di un paesaggio rurale montano totalmente bendata.

bird box

Bird Box Challenge

In USA “Everything is bigger” nella buona e nella cattiva sorte.

Il film, avendo collezionato un così enorme successo, è diventato da subito un film cult.
E’ nata così la Bird Box Challenge.

Nella nuova “sfida” lanciata sui social network i partecipanti sono intenti a svolgere le mansioni di tutti i giorni completamente bendati. Così come i protagonisti dell’omonimo film.

La sfida ha però portato alcuni innocui ma inconsueti risultati, dimostrati da un bambino che attraversando un uscio bendato va a sbattere sul muro.

Ovviamente non sono stati verificati alcuni risvolti gravi per nessuno finora, ma video come questi hanno costretto la compagni di streaming a rilasciare un comunicato.

In esso l’account ufficiale di Netflix chiede la massima attenzione nello svolgere la Bird Box Challenge e si estranea in via ufficiale dal qualsivoglia paternalità con la promozione dell’evento.

Avete anche voi partecipato all’evento? In caso vogliate proprio farlo, pensate a quante serie TV e film ci sono ancora da vedere e siate cauti.

Leggi anche:

Scrivi qui il tuo commento...