Netflix ha annunciato venerdì che la seconda metà del nuovo anime Baki, (New Grappler Baki: In Search of Our Strongest Hero) del manga di Keisuke Itagaki debutterà fuori dal Giappone il 19 marzo.

Netflix ha lanciato in anteprima l’anime il 25 giugno in Giappone ed è stato pubblicato per 26 episodi fino al 17 dicembre. Netflix ha pubblicato i primi 13 episodi fuori dal Giappone il 18 dicembre.

Così Netflix descrive la trama:

Il protagonista, Baki Hanma, si allena intensamente per diventare abbastanza forte da superare suo padre, Yujiro Hanma, il più grande combattente del mondo. Cinque dei detenuti  più violenti e brutali del braccio della morte si stanno radunando per affrontare Baki.

Il loro obiettivo è assaporare la sconfitta: la loro ineguagliata forza e abilità li ha portati a diventare annoiati della vita stessa e ora cercano Baki nella speranza che possa sopraffarli e distruggerli per fargli provare una sensazione nuova e sconosciuta.

Altri guerrieri delle arti marziali si radunano per combattere dalla parte di Baki: Kaoru Hanayama, Gouki Shibukawa, Retsu Kaioh e Doppo Orochi. Inizia un’epica resa dei conti tra i detenuti violenti del braccio della morte contro Baki e i suoi amici

La regia è di Toshiki Hirano (Rayearth, Dangaioh, Magic Kaito: Kid the Phantom Thief), mentre Fujio Suzuki (Shin Getter Robo contro Neo Getter Robo, 009-1, New Getter Robo) si è occupato del design dei personaggi. Tatsuhiko Urahata (DNA², Horizon in the Middle of Nowhere, Tsuredure Children) è responsabile della composizione in serie.

Leggi anche:

Scrivi qui il tuo commento...