IN EVIDENZA

Oscar 2019 – Non ci sarà un presentatore per la prima volta in 30 anni

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,451FansMi piace
1,560FollowerSegui
193FollowerSegui

Secondo quanto emerge dal web, gli Oscar quest’anno si svolgeranno senza un presentatore.
Per la prima volta dopo 30 anni non ci sarà nessuno a condurre l’evento, è infatti dal 1989 che non si verifica questa situazione.

Oscar 2019 - Hollywood

Circa un mese fa, l’attore/comico Kevin Hart è stato ingaggiato per guidare la più grande notte di Hollywood, ma poco dopo l’annuncio è diventato soggetto a severe critiche e contraccolpi dovuti a vecchi tweet omofobi e battute poco politically-correct.
Nell’interesse di non essere una distrazione per i vincitori del premio Oscar, Hart ha deciso di dimettersi all’inizio di dicembre e non è mai stato trovato alcun rimpiazzo.

Per un momento, sembrava che Hart potesse tornare, ma di recente ha chiuso la porta a questa possibilità.

Kevin Hart - presentatore
Advertising

Con gli Oscar in programma il 24 febbraio, il tempo stringe per trovare un nuovo presentatore.
Nonostante non ci sia carenza di opzioni disponibili, tutto è stato silenzioso su questo fronte da quando Hart si è ritirato. Un’idea emersa in precedenza era di uno spettacolo senza presentatore, cosa accaduta solo una volta nella storia degli Oscar (1989).
I membri dell’Academy sperano di avere più fortuna in questo 2019.

Vedremo più avanti come si evolverà la situazione.
Rimanete connessi su NerdPool per non perdervi le prossime news!

Advertising

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,451FansMi piace
1,560FollowerSegui
193FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...