Caper Labs

Da un po’ di tempo Kroger e Microsoft stanno lavorando ad una soluzione smart che permetta di utilizzare il proprio telefono per trovare i prodotti direttamente nel supermercato. Caper Labs, una nuova startup, ha portato avanti questa idea.

La società ha realizzato un carrello con un hardware che permetterà di scannerizzare i prodotti, sarà dotato anche di un dispositivo per il pagamento e di un piccolo schermo touchscreen che permetterà di muoversi facilmente all’interno del negozio.

Caper Labs startup

In questo primo prototipo, lo scanner funzionerà come un semplice lettore di barcode. La Caper Labs ha però intenzione di implementare ben tre videocamere e una sorta di bilancia, tutto al fine di rendere più veloce e immediato l’acquisto.

Ovviamente questo vorrebbe dire un grande risparmio per i supermercati, che taglierebbero drasticamente il numero di commessi e dipendenti. La startup porterà però tanti benefici anche ai clienti, che non dovranno aspettare le interminabili code che si formano alle casse.

Con i futuri aggiornamenti inoltre, il carrello potrebbe consigliarci che prodotti scegliere e indicarci dove si trovano i nostri prodotti preferiti.

Caper Labs startup

I carrelli intelligenti sono già stati installati in due punti vendita di New York e potrebbe rappresentare una buona alternativa ad Amazon Go.

Mentre l’idea di Amazon sfrutta un sistema di telecamere che, almeno momentaneamente, può essere applicato solo in piccoli centri. I carrelli di Caper Labs hanno, invece, una portata potenzialmente illimitata.