Netflix produrrà ufficialmente l’adattamento seriale della Grisha Trilogy, Shadow and Bone, la trilogia di romanzi di Leigh Bardugo.

La serie sarà creata, scritta e prodotta da Eric Heisserer (Bird Box), che ricoprirà anche il ruolo di showrunner per Netflix.

La serie dall’autore e produttore esecutivo, Leigh Bone, sarà basata sul besteller Shadow and Bone e Six of Crows, ambientato nello stesso universo narrativo ma slegato dalla trilogia.

Trama

La protagonista è l’orfana, Alina Starkov. In un mondo che si trova diviso in due da barriere di oscurità e nelle quali i demoni danno la caccia agli umani, un soldato scoprirà l’esistenza di un potere che potrà riunire i territori. Alina scoprirà di essere una Grisha – umani che manipolano la materia – e che ha l’insolito potere di evocare la luce.
Numerose forze lotteranno contro di lei e scoppierà una guerra tra le varie fazioni in cui e diviso l’universo. Alina dovrà lottare contro il tempo per trovare il modo di usare il suo potere a fin di bene.

shadow and bone leigh bardugo netflix serie tv

La serie sarà prodotta da Shawn Levy (Stranger Things), Pouya Shahbazian (Divergent), Leigh Bardugo, Dan Levine, Dan Cohen e Josh Barry.

“Nella maggior parte della fantasia, l’oscurità è metaforica; è solo un modo di parlare del male (l’oscurità cade attraverso la terra, un’età buia sta arrivando, ecc.). Volevo prendere qualcosa di figurativo e renderlo letterale”, ha detto Bardugo del suo romanzo d’esordio.

“Quindi la domanda divenne: ‘E se l’oscurità fosse un posto? E se i mostri in agguato fossero reali e più orribili di qualsiasi cosa avresti mai immaginato sotto il tuo letto o dietro la porta dell’armadio? E se dovessi combatterli sul loro territorio, cieco e indifeso nell’oscurità? Queste idee alla fine divennero il Fold Ombra.

Il primo romanzo della trilogia fu pubblicato nel 2012 vendendo circa 2,5 milioni di copie. Il prossimo capitolo della saga King of Scars dovrebbe uscire nelle librerie questo mese.

Per restare sempre aggiornato sul mondo delle Serie TV – clicca qui

Potrebbero interessarti anche:


You – recensione della serie con Penn Badgley
Fidanzati dell’inverno – Recensione del libro di Christelle Dabos



Scrivi qui il tuo commento...