IN EVIDENZA

Netflix – Nel 2019 il prezzo aumenta del 18 percento

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,447FansMi piace
1,560FollowerSegui
193FollowerSegui

Netflix dà inizio a questo nuovo anno con un aumento dei prezzi che va dal 12% al 18%

Mentre il nuovo anno prende piede, la piattaforma streaming attualmente più popolare, Netflix, sta cercando di aumentare il suo valore azionario e le sue entrate in un colpo solo dando via al più grande aumento dei prezzi nella storia della società.

I piani variabili sono impostati per salire di prezzo, con effetto immediato, ovunque dal 12 al 18 percento, a seconda del piano scelto.

Netflix aumenta i prezzi

Il servizio di livello Standard, che permette a due dispositivi di essere collegati contemporaneamente con una qualità in HD, è in aumento del 18 percento, da $ 10,99 a $ 12,99 al mese (11,41€)
Il piano Premium, che fornisce una qualità in 4k e la possibilità di connettere quattro dispositivi, aumenta di circa il 14 percento, da $ 13,99 a $ 15,99 al mese (14,04 €).
Infine la società sta seguendo per la prima volta il piano Netflix Basic, che prevede un singolo stream con definizione standard, che va da $ 7,99 a $ 8,99 al mese, con un incremento del 12,5%.

Basic - Standard - Premium
Advertising

Come possiamo vedere dalle cifre il cambiamento è minimo e riguarda solo pochi centesimi in più.
Netflix ha sostanzialmente adeguato il costo dell’abbonamento americano al costo europeo.

L’annuncio di questi aumenti ha già mostrato un balzo in avanti nel prezzo delle azioni di Netflix oggi, in rialzo di poco più del 6% rispetto a ieri.
L’aumento delle entrate oltre a rendere felici gli investitori, dovrebbe anche aiutare dal punto di vista della produzione e gli abbonati possono aspettarsi ulteriori progetti ad alto budget.

La società a tal proposito ha dichiarato:

“Saltuariamente cambiamo la nostra politica dei prezzi per continuare a investire nell’intrattenimento e nel migliorare l’esperienza complessiva della piattaforma” 

L’ultimo aumento di prezzo da Netflix è arrivato alla fine del 2017 e ha avuto come conseguenza una cancellazione di utenti minima.
A partire dal terzo trimestre del 2018, Netflix aveva 58,4 milioni di clienti negli Stati Uniti, con un totale mondiale di 137,1 milioni di membri.
Resta da vedere come cambierà dopo questa ultima mossa.

Leggi Anche:

Advertising

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,447FansMi piace
1,560FollowerSegui
193FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...