Breaking Bad: il film è pronto ad entrare in produzione

Passati ormai undici anni dall’avvento di Breaking Bad sui piccoli schermi di tutto il mondo in questi giorni si celebra una delle serie cult della nostra epoca.

Con cinque stagioni all’attivo, un’infinità di morti e una quantità enorme di meth cucinata la serie entra nel suo secondo decennio d’età.

Gus Frings

Sebbene entrato a far parte del cast di Breaking Bad solo nella seconda stagione, Giancarlo Esposito, ecco il nome dell’attore con chiare origini partenopee, è personaggio chiave dell’universo di Walt White.

Tanto importante da essere inserito come personaggio principale anche della sere Spin-off Better Call Saul.

Sul suo account ufficiale Twitter Esposito ha pubblicato una foto che ha dell’inquietante nella sua inespressività.
Abbiamo imparato come quella calma sia solo la facciata di uno spietato uomo vertice del mondo del narcotraffico.

Il tweet incriminato recita:

Undici anni dopo e la mia presenza ancora impaurisce. Auguri alla mia Breaking bad family.

Novità su Breaking Bad

L’anniversario dello show arriva giusto in un momento in cui il suo nome è tornato sulla bocca di tanti.
Pare infatti che il regista della serie Vince Gilligan sarebbe disposto e attivo per la produzione di un film su Breaking Bad.

Il film dovrebbe prendere luogo dopo le vicissitudini narrate nell’episodio finale della quinta stagione.
Questo comporterebbe dunque sia Walter White (Brian Cranston) sia Gus Fring (Giancarlo Esposito) deceduti.

Sebbene non sia nota se e in quali termini questi due personaggi entreranno a far parte del film, esso ormai sembra cosa certa.

La speranza è di poter tornare ad osservare i due grandi attori in un imminente sequel cinematografico quantomeno in qualche flashback.

Breaking Bad: Aaron Paul è Jesse Pinkman

Siete anche voi curiosi di saperne di più sul nuovo film? Rimanete sintonizzati sulle pagine di NerdPool.

Scrivi qui il tuo commento...