PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Dragon Ball Super: il nuovo arco fa un tuffo nel passato

Le Sfere del Drago saranno un contorno o la portata principale del nuovo arco narrativo?

Mentre aspettiamo altri dettagli sulla prossima fase dell’anime di Dragon Ball Super, nel manga, le avventure di Goku e Vegeta stanno procedendo verso un nuovo arco narrativo. 

Il Prigioniero della Pattuglia Galattica vede un antico combattente stregone di nome Moro evaso dal carcere galattico. Nell’ultimo capitolo del manga, si apprende di più riguardo le terrificanti intenzioni del villain dal momento della sua evasione. Questo ha portato Dragon Ball Super alle sue reali e collaudate radici.

Moro è evaso dalla prigionia grazie ad un truffatore che ha sentito parlare delle Sfere del Drago di Namek. La rivelazione viene da un membro dell’Esercito di Freezer con il quale è stato imprigionato e si serve delle straordinarie capacità sensoriali di Moro per localizzare il pianeta.

Moro, il nuovo antagonista

Una scena rivela che il malfattore e Moro hanno stipulato un accordo secondo il quale il truffatore lo aiuterà a raccogliere le Sfere del Drago Namecciane in cambio di uno dei tre desideri.

Lo stregone è d’accordo e sembra essere interessato ad un solo desiderio. Qualunque esso sia, sicuramente sarà terribile per l’Universo e stavolta, Goku e Vegeta potrebbero non farcela da soli.

La prima serie di Dragon Ball si basa sulle avventure di Goku e gli altri in una corsa continua alla ricerca delle Sfere del Drago della Terra. Spesso, prima che qualche nemico se ne impadronisca per esprimere un desiderio.

Poichè Dragon Ball Z e Dragon Ball Super hanno espanso in modo esponenziale i miti del franchise, la caccia alle Dragon Balls è diventata quasi un contorno secondario. Infatti, le Sfere vengono spesso raccolte e usate per portare avanti altri punti della storia ( vedete Dragon Ball Super: Broly).

Avere le Sfere del Drago come MacGuffin per dare dinamicità alla trama è una piacevole, piccola ripresa al passato che aiuta il ritorno alle origini dopo la fine dell’arco narrativo del Torneo del Potere di Dragon Ball Super.

Sarà interessante vedere se verranno utilizzate solo come input minore (come ripristinare la magia di Moro), o se provocheranno una qualche devastazione maggiore nell’Universo.

Voi che ne pensate cari lettori? Vi piacerebbe che le Dragon Balls diventino il fulcro della trama o pensate che siano il perfetto contorno per un piatto più appetitoso? Fatecelo sapere con un commento.

Leggi anche:

- Advertisement -

SourceCB

ARGOMENTI CORRELATI

LEGGI ANCHE

Dragon Ball Z: Kakarot, non arriverà su Nintendo Switch!

La divisione sudamericana di Bandai Namco, nel corso della serata, ha mostrato un video...

Dragon Ball FighterZ: in arrivo Gogeta SS4

Bandai Namco ha infatti annunciato, in seguito alla streaming di Dragon Ball Games Battle...

Dragon Ball Z: Kakarot – annunciato il nuovo DLC con un trailer

La terza espansione di Dragon Ball Z: Kakarot è stata rivelata proprio poche ore...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

4,864FansLike
1,560FollowersFollow
219FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

CORRELATI

Dragon Ball Super: Black Goku “Super Saiyan Rose” S.H.Figuarts

Un nuovo personaggio si aggiunge alla linea S.H.Figuarts di casa Bandai, si tratta di Black Goku "Super Saiyan Rose" tratto da Dragon Ball Super.Realizzato...

Dragon Ball Games Battle Hour: il primo evento mondiale!

BANDAI NAMCO Entertainment Europe, con il supporto di SHUEISHA e TOEI ANIMATION, annuncia il DRAGON BALL Games Battle Hour! Questo è un evento di DRAGON BALL che...

Dragon Ball Xenoverse 2: Toppo presto in arrivo?

Secondo degli ultimi rumor che circolano online, Toppo, il famoso lottatore dell'Universo 11, arriverà su Dragon Ball Xenoverse 2 come prossimo personaggio DLC.Lanciato nel gioco questa...

Dragon Ball Super: Hit “Il Sicario Leggendario” da Bandai

Continuano le uscite per i personaggi di Dragon Ball viste in anteprima al Tamashii Nation 2020. Bandai ha infatti presentato la figure di Hit...
spot_img
PUBBLICITÀspot_imgspot_img

I PIÙ VISTI DI OGGI