PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Il Romanticismo in rassegna al Museo Interattivo del Cinema

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Al Museo Interattivo del Cinema di Milano andrà in rassegna per il mese di febbraio una retrospettiva sul periodo storico e artistico del Romanticismo

Dall’8 al 22 febbraio, presso il MIC – Museo Interattivo del Cinema, Fondazione Cineteca Italiana in collaborazione con le Gallerie d’Italia e in occasione della mostra Romanticismo, propone una rassegna cinematografica che accompagnerà l’esposizione.

La mostra Romanticismo – allestita a Milano presso le Gallerie d’Italia e il Museo Poldi Pezzoli fino al 17 marzo 2019 – è il primo progetto espositivo mai realizzato sul contributo italiano al movimento.
Preannunciato alla fine del Settecento esso ha cambiato nel corso della prima metà dell’Ottocento la sensibilità e l’immaginario del mondo occidentale.

Le proiezioni si terranno al MIC e anche presso le Gallerie d’Italia in Piazza Scala 6, dove ogni film sarà preceduto da una breve visita guidata.

Gli appuntamenti presso le Gallerie d’Italia sono ad ingresso libero fino ad esaurimento posti.

I film in rassegna

Il calendario dei film prevede la proiezione di alcuni film ispirati alle tematiche e alle ambientazioni della mostra.
Primo fra tutti Romanticismo (1951) di Clemente Fracassi, film dato per disperso e ritrovato dalla Cineteca, un gioiello di uno degli autori italiani più raffinati e meno conosciuti dal grande pubblico.

In programma, poi, L’età dell’innocenza (1993) di Martin Scorsese, interpretato magistralmente da Daniel Day-Lewis, Michelle Marie Pfeiffer e Winona Ryder. Tratto dal romanzo premio Pulitzer di Edith Wharton e ambientato nella  New York del 1870.

Maria di Scozia (1936), film storico del padre del genere Western John Huston, dove Katharine Hepburn è Maria Stuarda.

Infine Bright Stars (2009) di Jane Champion, intensa e tragica storia d’amore fra il poeta John Keats e la sua vicina di casa Fanny Brawne.

Romanticismo

Chi assisterà alle proiezioni presso il MIC – Museo Interattivo del Cinema (biglietto intero € 6,50; ridotto € 5) riceverà in omaggio un biglietto per visitare la mostra presso le Gallerie d’Italia

TI POTREBBERO INTERESSARE

LEGGI ANCHE

00:01:19

Segretarie. Una vita per il cinema: in rassegna al Cinema Spazio Oberdan

Prosegue il tributo a sei donne straordinarie e ancor più a un mestiere, le...

“Sofia” in proiezione al Cinema Spazio Oberdan. Perchè le donne, contano

Dal 17 al 21 marzo 2019 presso il Cinema Spazio Oberdan, Fondazione Cineteca Italiana...

Festa della Donna 2019 presso Fondazione Cineteca Italiana

In  occasione della Festa della Donna 2019, Fondazione Cineteca Italiana propone, ad ingresso gratuito...

ARGOMENTI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

CORRELATI

Il Museo Interattivo del Cinema presenta: Titoli di Coda

Dal 6 al 19 marzo, presso il MIC - Museo Interattivo del Cinema, Fondazione Cineteca Italiana presenta TITOLI DI CODA.Una rassegna in tre incontri nata...

Il fascino popolare di Giovanna Ralli al MIC di Milano

Dal 5 al 23 marzo, presso il MIC - Museo Interattivo del Cinema, Fondazione Cineteca Italiana presenta IL FASCINO POPOLARE DI GIOVANNA RALLI, un omaggio...

Steve McQueen in rassegna al Museo Interattivo del Cinema

Dall'8 al 15 marzo, presso il MIC - Museo Interattivo del Cinema, Fondazione Cineteca Italiana presenta IL CINEMA IRREGOLARE DI STEVE MCQUEEN.Una panoramica completa sulla...

Isao Takahata, fondatore dello Studio Ghibli, in rassegna al MIC

Dal 12 al 22 marzo, presso il MIC - Museo Interattivo del Cinema, Fondazione Cineteca Italiana presenta LA MAGIA DEL MAESTRO TAKAHATA.Un omaggio all’animatore giapponese...
spot_img