Il fumetto ti può portare in posti lontanissimi: qualcuno ti permette di raggiungere lo spazio mentre altri ti catapultano in reami lontanissimi al fianco di selvaggi barbari.

Il Castello delle stelle Vol.2 – I Cavalieri di Marte, un fumetto di Alex Alice
Il volo dei sogni

Il fumetto, come mi è già capitato di notare, è un’amalgama perfetto di più elementi. E Il Castello delle Stelle non sfugge a questa descrizione.

Prendete i romanzi di Jules Verne, aggiungeteci un pizzico di steam-punk e mescolate il tutto con dosi abbondanti di Hayao Miyazaki e vi sarete solo avvicinati.

Esploratori dell’ignoto

Perché un fumetto come Il Castello delle Stelle, di cui è uscito in questi giorni il secondo volume per quelli di Oscar Ink, è molto di più. E’ una continua ricerca, per cominciare.

Una ricerca per trovare qualcuno che forse si è perso ma anche, per raggiungere lo stile di disegno adatto.

Uno stile di disegno capace di farci credere che sia possibile la costruzione di quei fantastici mezzi volanti utilizzati dai protagonisti per spostarsi nel cosmo.

Seconda metà dell’Ottocento, Clair Dulac parte con la sua mongolfiera per dimostrare l’esistenza dell’etere ma, purtroppo, non riuscirà a fare ritorno. Qualcun altro però, tempo dopo, trova i diari dell’esploratrice e invita il figlio in Baviera per continuare le ricerche della madre.

Luoghi misteriosi

Da qui prende avvio un’avvincente storia d’avventura fantascientifica piena di intrighi che porterà i protagonisti sul lato nascosto della luna per poi finire là dove nessun uomo e mai giunto prima. Si tratta, senza dubbio, di un romanzo grafico di straordinaria fattura, un fumetto che riesce a regalare quel sano stupore che forse abbiamo provato solo da bambini.

Consiglio la lettura non solo per i testi di Alice, come sempre molto ispirati, ma anche per un comparto grafico veramente ricercato e impressionante.

Conan il Cimmero di Robert E. Howard e AA.VV.
Per Crom

E’ sempre bello vedere ogni tanto quel suo brutto muso di Barbaro. Parliamo di Conan il Cimmero e di una delle sue incarnazioni preferite, ovvero quella cartacea.

E’ uscito per quelli delle Edizioni Star Comics il secondo volume, in versione fumetto francese, quindi in grande formato, delle avventure del Barbaro più famoso del globo.

Amore e morte

Per dare corpo e acciaio a questa nuova proposta sono stati chiamati i maggiori talenti d’oltralpe e non. Un gruppo di artisti che danno la propria versione del personaggio per poi poterne indagare le sue diverse incarnazioni: da selvaggio barbaro a abilissimo ladro, fino al Conan pirata e, addirittura, Re.

Verso nuove avventure

Un fumetto che ci restituisce un Conan più vivo che mai. E questo nonostante il personaggio, la prima apparizione risale al 1932, abbia più di 80 anni. Ma l’opera proposta da Edizioni Star Comics non l’unica iniziativa per il rilancio del personaggio.

E’ in arrivo, infatti, un nuovo mensile targato Marvel, con storie nuove e inedite, e una serie TV prodotta da Amazon.

Un personaggio antico come Atlantide, insomma, ma ancora capace di raccontarci storie senza tempo e di portarci in posti che risiedono solo nei nostri sogni.

Leggi anche:

Scrivi qui il tuo commento...