La terza stagione de l’Attacco dei Giganti è stata molto ben accolta considerando lo scarso interesse dei fan per la seconda. Il motivo principale risiede nel fatto che, nella stagione 3, c’è stato un passaggio ad una maggiore azione e scontri umani vs. umani.

In una recente intervista ad Animedia, i registi Tetsuro Araki e Masashi Koizuka ci hanno dato qualche informazione in più sui motivi che hanno dato maggiore successo alla terza stagione de l’Attacco dei Giganti con le avventure di Eren, Mikasa e Armin

Quando ha avuto i feedback sulle scene d’azione, Koizuka ha sottolineato di come sia rimasto sorpreso dal modo in cui i fan gli hanno risposto :

“… le reazioni del pubblico a ciò che il nostro staff ha prodotto sono state piuttosto appassionate – non è mai successo prima, ma ne siamo molto contenti. Mi ha anche fatto molto piacere che ci siano stati fan che si sono impegnati a raccogliere volontariamente lettere e messaggi sui social media e li hanno portati direttamente ai nostri uffici, anche se li avevamo già ricevuti online.”

Araki ha aggiunto:

 “Anche se abbiamo già avuto dei fan che hanno portato doni ai nostri uffici, non avevamo mai ricevuto così tante ciotole di ramen e snack. Per tutti quelli che hanno organizzato questo da soli, voglio cogliere l’occasione per mostrare la nostra gratitudine, grazie a tutti!”

Per quanto riguarda la sequenza mozzafiato di Levi nell’episodio della prima puntata, Araki ha osservato che:

 “il regista dell’animazione sull’azione della sequenza 3DMG di Levi, Imai Arifumi, è diventato come un eroe agli occhi dei fan. Alcuni hanno soprannominato il suo lavoro come Insanity-Level Animation.” 

Il Capitano Levi in azione

E Koizuka ha scherzato sul fatto che  questo soprannome si è “già trasformato in una  presa in giro” all’interno dello staff.

I fan si augurano molte più sequenze ad un livello folle quando la serie tornerà per la seconda metà della terza stagione ad Aprile.

Se siete tuttavia curiosi di sapere come finirà, il creatore Hajime Isayama ha recentemente mostrato l’ultima pagina del manga de l’Attacco dei Giganti. Questo significa che, non solo il finale della serie si avvicina, ma ci sarà anche una fine concreta dell’opera.

Hajime Isayama ha creato L’Attacco dei Giganti e, nel 2017 è stato raccolto in 23 volumi. La storia si svolge in un mondo in cui gli ultimi resti dell’umanità vivono all’interno di una città fortificata. Questo per sfuggire al pericolo dei Giganti, una razza di mostri enormi che mangia gli esseri umani.

Il personaggio principale, Eren Yeager, si arruola nell’esercito con i suoi due amici d’infanzia Mikasa e Armin dopo che i Giganti sfondano le mura e attaccano la sua città natale. I nostri eroi devono sopravvivere in un mondo in cui non solo devono temere i Giganti, ma  addirittura gli stessi umani che stanno cercando di salvare.

Mikasa, Eren ed Armin, i tre protagonisti de l’Attacco dei Giganti

Voi che ne pensate  della nuova sere de l’Attacco dei Giganti, delle meravigliose prodezze di Levi, di Eren, Mikasa, Armin e tutti gli altri? Fatecelo sapere con un commento.

Leggi anche:

Scrivi qui il tuo commento...