Per chi ha seguito gli episodi di Dragon Ball Super in lingua originale, questa è ormai acqua passata. In un episodio è stato rivelato che Freezer potrebbe esser un sostituto di Lord Beerus.

Anche se questa notizia può sembrare passata, con l’arrivo del film Dragon Ball Super: Broly e di un nuovo arco narrativo del manga, dove pare comparirà anche il nostro amico lucertolone, è bene fare un ripasso del perchè Freezer potrebbe essere potenzialmente ancora pericoloso.

Attualmente gli episodi del Torneo del Potere sono doppiati in inglese e proprio in questi giorni è stato trasmesso l’episodio di cui accennavamo sopra.
Goku riporta sulla Terra Freezer dall’aldilà e i due subiscono un attacco da dei sicari mandati dall’Universo 9 per eliminarli.

Proprio durante questo attacco, che Freezer apprezza per sgranchirsi i muscoli rimasti a lungo fermi durante la sua permanenza all’inferno, il lucertolone sfoggia la sua nuova abilità.

Freezer sa gestire l’Hakai

Il Dio della Distruzione dell’Universo 9, lancia una sfera di energia distruttiva (Hakai in lingua originale) che Freezer riesce a domare e a far sua. Naturalmente, l’imperatore del male, cerca vendetta su Goku che è incapace di fronteggiare tale energia ma viene salvato all’ultimo da Lord Beerus.

Nonostante Goku abbia in sè il potere del Super Saiyan God, un potere molto simile a quello divino, Freezer ha dimostrato di essere uno step avanti a lui.
Il destino di Dragon Ball Super per il momento è salvo, ma la minaccia di Freezer è sempre in agguato. Nell’episodio sembra che le sue intenzioni siano quelle di tornare in vita per attuare i suoi piani di conquista, eliminando Beerus e Goku.

Gestendo la tecnica dell’ Hakai, Freezer si conferma ancora una volta il villain più potente e malvagio di sempre.
Il suo ritorno in Super è dettato per restare? Dopo il film Dragon Ball Super: Broly avremo ancora modo di vedere la lucertola più malvagia dell’Universo in azione?

Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento o, se preferite, vi lascio il link al nostro gruppo facebook Le Palle del Drago.

Leggi anche: