Zack Snyder è pronto a tornare dietro alla machina da presa, e lo farà con lo zombie movie Army of the Dead, che dirigerà per Netflix. Il film sarà prodotto dallo stesso Snyder insieme alla moglie Deborah Johnson, attraverso la loro società di produzione Stone Quarry.

Il regista torna a dirigere un film, due anni dopo essersi allontanato dal mondo del cinema per affrontare una tragedia familiare.

L’ultimo film diretto da Zack Snyder è stato Justice League che, ricordiamo, fu afflitto da diverse problematiche legate alla produzione.

La storia Army of the Dead sarà ambientata a Las Vegas durante un’epidemia zombi. Dopo il crollo della civiltà, un uomo metterà insieme un gruppo di mercenari per avventurarsi nella zona di quarantena per cercare di portare a termine la più grande rapina mai fatta.

Lo stesso Snyder è autore della storia di Army of the Dead, la cui sceneggiatura è stata poi realizzata da Joby Harold. Stando a quanto dichiarato dal The Hollywood Reporter, il film avrà un budget significativo (circa 90 milioni di dollari) e le riprese dovrebbero iniziare in estate.

 Zack Snyder torna alla regia! Dirigerà lo zombie movie Army of The Dead per Netflix - Frecciatina alla Warner

Snyder ha espresso la sua eccitazione, con una dichiarazione che sembra una frecciatina diretta alla Warner ed ai vincoli creativi cui è dovuto sottostare durante la realizzazione di Batman v Superman e, soprattutto, Justice League:

Non avrò alcun tipo di limitazione questa volta.

Cosa ne pensate? Siete curiosi di vedere questo nuovo film di Zack Snyder? Fatecelo sapere nei commenti.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi tutti gli aggiornamenti.