Apex Legends: 500k per seguire su twitch il nuovo (e gratis) battle royale f2p di EA

Come annunciato dai rumors in questi giorni, è stato rilasciato qualche ora fa Apex Legends, ora disponibile per il download gratis su PC, PlayStation 4 e Xbox One

Come vi abbiamo annunciato ieri in questo articolo, è stato rilasciato oggi il free to play ambientato nell’universo di Titanfall e a seguirlo su Twitch erano in oltre mezzo milione, una quantità di persone inimmaginabile.

Apex Legends è destinato, nelle intenzioni di EA, a rivoluzionare il genere Battle Royale con un cast di Personaggi Unici, gameplay di squadra, meccaniche innovative e altro ancora grazie allo stile unico di Respawn.

Contestualmente sono stati rilasciati un cinematic trailer e nuovi screenshot

Apex Legends

I giocatori potranno selezionare una delle otto Leggende – ognuna con le proprie abilità e stili di gioco unici – e la squadra che riesce a sopravvivere vince. I combattenti possono scegliere tra personaggi unici come Bloodhound, il localizzatore che può vedere la recente attività nemica sulla mappa, o Lifeline, un medico sul campo di battaglia che può proteggere i compagni di squadra e salvarli sul punto di morte. Squadre equilibrate e lavoro di squadra sono fondamentali, poiché ogni Leggenda è facile da scegliere e conoscere, ma è difficile da padroneggiare.

“Il nostro obiettivo in ogni gioco che produciamo è che il giocatore entri con un’idea e se ne esca con una storia” afferma Drew McCoy, Lead Producer di Apex Legends, “Stiamo creando un gioco che non solo offrirà un’esperienza divertente e indimenticabile al momento del lancio, ma qualcosa che possiamo continuare a far crescere per molto tempo a venire.”

Apex Legends

La prima stagione di Apex Legends è programmata per partire a marzo e darà ai giocatori l’opportunità di acquistare un Battle Pass per accedere agli esclusivi oggetti cosmetici guadagnati attraverso il gameplay.

Apex Legends seguirà un modello stagionale con ogni stagione a tema

In questa maniera potranno portare nuovi contenuti al gioco sotto forma di nuove armi, nuove Leggende, nuove skin e altro ancora.

Come vi abbiamo detto questo free to play potrà essere scaricato attraverso il sito di EA ai link che pubblichiamo di seguito, divisi per piattaforma.

  • Scaricabile tramite Origins, Apex Legends per PC
  • Scarica tramite Microsoft, Apex Legends per Xbox One
  • Scarica tramite lo Store, Apex Legends per PS4

Sul Pc, se ancora non abbiamo installato Origins, scarichiamo l’eseguibile per l’installazione, di 64,2Mb, e completiamo l’installazione.
Ci registriamo sul EA il client per effettuiamo la registrazione e scarichiamo il gioco che pesa oltre 20GB.

Su PlayStation 4, scarichiamo Apex Legends andando al PS Store e navigando alla scheda In primo piano. Lì, troviamo un annuncio di grandi dimensioni per Apex Legends. Interagendo con questo annuncio, saremo in grado di scaricare il gioco. Se non riusciamo a trovare Apex Legends nel PS Store, possiamo anche utilizzare lo strumento di ricerca e inserire “Apex Legends” per trovare il gioco manualmente. L’installazione occuperà 23,1GB.

Su Xbox One è richiesto l’abbonamento a Xbox LIVE Gold per giocare mentre al momento non si capisce se su PlayStation 4 l’abbonamento Plus sia obbligatorio.

Apex Legends include acquisti in-app (facoltativi) con prezzi variabili dai 4.49 ai 89,99 euro. Nei vari pack disponibili troviamo monete, oro, Starter Pack e Founder’s Pack con diversi bonus.

Leggi anche:

Scrivi qui il tuo commento...