IN EVIDENZA

Man of Steel 2: lo script è stato approvato

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
189FollowerSegui

A dirlo è lo stesso Henry Cavill

Secondo quanto riferito da Henry Cavill, la Warner Bros. avrebbe approvato una prima sceneggiatura di Man of Steel 2.

Nonostante le diverse apparizioni dell’attore nei panni di Superman l’accoglienza del pubblico non è stata delle più calorose. Le cosa poi sono andate via via peggiorando quando sia la Warner Bros./DC che Henry Cavill hanno rilasciato dichiarazioni diverse da quello fatte in precedenza.

Superman Warner Bros./DC

I rapporti fra le due parti non sono stati tra i più felici ed era stato dato per certo un allontanamento dell’attore dal ruolo di Superman. Tutt’ora, nonostante le dichiarazioni di Momoa, non è chiaro se l’attore sarà nuovamente coinvolto nel DCEU.

Il sito Revenge of the Fans, ha dichiarato che nonostante ci sia una volontà da entrambe le parti di rivedere Cavill nei panni del super eroe. La fitta agenda dell’attore renderebbe difficoltoso un ritorno dell’attore.

Non si sa molto altro sul nuovo film, specialmente per quanto riguarda la scelta del nuovo regista né di quanto sarà il cachet richiesto dall’attore. In ogni caso la Warner Bros./DC non sembra disposta ad accontentare tutte le richieste di Cavill.

Henry Cavill Man of Steel

La volontà di voler mettere mano nella scelta del copione e in quella del regista da parte di Henry Cavill è più che comprensibile, visto che gli ultimi film come Superman da parte dell’attore non hanno raccolto molti consensi, nonostante l’attore sia stato ben voluto per la somiglianza dell’interprete al personaggio.

Mentre Ben Affleck non sarà più Batman, sembra che ci sia ancora una possibilità di rivedere Cavill nei panni di Superman, vista la presunta luce verde al secondo capitolo di Man of Steel.

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
189FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...