Sembra che Hideaki Itsuno di Capcom abbia chiesto di creare prima Dragon’s Dogma 2 piuttosto che Devil May Cry 5, come riportato in una recente intervista

Si dice che Itsuno, il regista di Dragon’s Dogma e la serie Devil May Cry risalente al terzo episodio, si sia avvicinato al fondatore di Capcom Kenzo Tsujimoto quando è sorto il discorso su Devil May Cry 5, secondo un’intervista rilasciata a VG24/7.

Capcom

“Guarda, voglio fare sia Devil May Cry 5 che Dragon’s Dogma 2. Poi ha detto ‘okay, fai quello che vuoi, fai quello che vuoi’. Quindi ho pensato, okay, sai cosa … facciamo DMC5. Così l’abbiamo fatto.”

Non è un segreto che i fan di Dragon’s Dogma stiano aspettando da un po ‘di tempo le notizie di un sequel del popolare gioco di ruolo open world. Anche se questa volta sembra aver perso per DMC 5, un sequel è chiaramente qualcosa che Itsuno ha considerato.

Capcom

“Eccoci qui, stiamo finendo DMC5. Ma avevo anche idee per Dragon’s Dogma 2 in quel momento. Quindi eccoci qui, è la fine di questo progetto”, dice Itsuno in due delle frasi più stuzzicanti che abbia mai letto. Lui continua dicendo che ha sempre “in mente quattro titoli diversi in testa” ma che c’è una differenza tra i giochi che vuole fare e quelli che dovrebbe fare.

Leggi anche:

Scrivi qui il tuo commento...