Geralt of Rivia da oggi diventa un vero personaggio del gioco e non più solo una skin utilizzabile

Geralt of Rivia è pronto per fare la sua ultima apparizione crossover in Monster Hunter: World. Da oggi diventa un vero personaggio del gioco e non solo una skin utilizzabile. Mentre i dettagli sono ancora un po’ torbidi su come funzionerà la questione, i giocatori saranno sicuramente in grado sia di incontrarsi che di giocare come Geralt nel gioco prima della fine della giornata.

Insieme al nuovo contenuto della storia, Geralt porta anche alcune nuove missioni incentrate sul suo background come Witcher, un assassino delle creature soprannaturali. L’inclusione della White Wolf in Monster Hunter è stata eseguita in stretto concerto con CD Projekt Red, che ha contribuito ad assicurare che le animazioni, i filmati e tutto ciò che coinvolgesse Geralt fosse il più accurato possibile nella versione fatta per il personaggio.

Questo porta con se anche la connessione Geralt-to-Ryu molto più vicina di prima, dato che Ryu è una skin in Monster Hunter World.
In precedenza, la connessione era tra Geralt in Soulcalibur VI con personaggi che erano in Soulcalibur II e con Heihachi che era in Street Fighter x Tekken con Ryu.
Ora è molto più diretto, quindi a questo punto ovviamente Geralt può essere in Super Smash Bros.. Oppure no?

I contenuti DLC gratuiti arrivano oggi su PlayStation 4 e Xbox One, ma arriveranno su PC un po’ più tardi.

Leggi anche: