Lenovo

Come preannunciato il nuovo capitolo di L’attacco dei giganti è dedicato al passato di Zeke, il Gigante Bestia. Il capitolo 114 del manga di Hajime Isayama si concentra (finalmente) su un personaggio che finora non è stato molto raccontato. Gli obbiettivi di Zeke sono sempre stati nascosti, ma con questo nuovo capitolo abbiamo finalmente una maggiore comprensione della sua missione. Se volete scoprirla continuate la lettura, ma attenzione che da qui in poi SPOILER ALERT!

Cosa succede nel capitolo 114:

Sappiamo dai precedenti capitoli di L’attacco dei giganti che Zeke è figlio di Grisha Jeager e che ha tradito il padre vendendolo a Marley. Ma per quale motivo? Zeke era il prescelto, il figlio tanto desiderato da Grisha che avrebbe sconfitto Marley e fatto sì che gli Eldiani fossero liberi da tutti i soprusi subiti.

Zeke per questo segue i desideri del padre diventando un cadetto che potrebbe ereditare il potere di un Gigante. Ma le sue forze non sono abbastanza, non è all’altezza del compito che gli è stato affidato. E la pressione è troppa per lui che a volte, invece di studiare, vorrebbe passare del tempo con il padre, troppo dedito al suo piano di vendetta tanto da tralasciare suo figlio e i suoi bisogni. Nella vita di Zeke, quasi in suo soccorso, arriva Tom Xavier, il detentore del potere del Gigante Bestia.

attacco dei giganti capitolo 114 zeke gigante bestai

Xavier inizia a giocare a baseball con il ragazzo e gli si affeziona. Zeke fa altrettanto tanto da sentire di poter confidargli tutto… Infatti, quando la situazione diventa insopportabile per il ragazzino, Zeke rivela a Xavier il piano del padre. Ed è lo stesso Gigante Bestia a suggerirgli di denunciare Grisha in modo da salvare e dare un futuro al piccolo Zeke.

Il piano del Gigante Bestia

Xavier è il padre che Zeke non ha mai avuto. Tra i due si crea un forte e sincero legame di affetto. Entrambi si confidano l’uno all’altro: Zeke confessando i suoi problemi a casa, Xavier condividendo il suo triste passato, frutto delle conseguenze di aver tentato di avere una famiglia nascondendo il fatto di essere un Eldiano. Le conseguenze sono state terribili e l’uomo lavora per Marley come ricercatore. Parlando del frutto delle sue ricerche sul Gigante Fondatore ecco che Zeke suggerisce di sfruttare i poteri del Gigante per far si che i discendenti di Ymir non possano più avere figli. E così facendo cancellare la maledizione e i giganti, non dovendo più far soffrire nessuno…

attacco dei giganti capitolo 114 zeke gigante bestia

La sofferenza di Xavier diventa quella di Zeke, i piani dei due si uniscono e coincidono in un unico desiderio. E quel desiderio è ben presente in Zeke, anche nel presente, con lui legato su un carro guidato da Levi. L’uomo più forte del genere umano è pronto a usare nuovamente la sua lama per fermare Zeke ancora un po’ ma in un gesto disperato e in maniera non chiara il Gigante Bestia fa si che il carro esploda.

attacco dei giganti capitolo 114 zeke gigante bestia

Levi sembra essere scapato all’esplosione. Forse non è ancora arrivata la sua ora come preannunciato alcuni capitoli prima. Ma Zeke che fine ha fatto? Si è sacrificato per il destino di Eldia? O lo vedremo ancora? Riuscirà mai ad incontrarsi con Eren, suo fratellastro?

Intanto Eren che sta combinando con i suoi alleati? E Mikasa e Armin come pensano di fermare il loro amico e il suo folle piano? Per non dimenticare degli altri personaggi i cui destini sono ancora poco chiari, a cominciare da Falco che ha in corpo il liquido spinale dello stesso Zeke! Insomma tutte queste domande affollano anche la vostra testa? L’unica soluzione (purtroppo) è aspettare il prossimo capitolo di L’attacco dei giganti, previsto per il 9 marzo.

Intanto condividete con noi le vostre teorie e previsioni sul capitolo 114 e continuate a seguire Nerd Pool per tante novità su L’attacco dei giganti e non solo!