E’ di poche ore fa il doppio annuncio da parte di THQ Nordic l’annuncio dell’acquisto di due importanti società: si tratta di Warhorse Studios e 18POINT2.

Warhorse Studios è diventata famosa nell’ultimo anno grazie al suo controverso Kingdom Come Deliverance, uscito dopo tanto tempo dal suo annuncio (e sostenuto tramite una raccolta fondi) che non è però riuscito a soddisfare pienamente i fan.
18POINT2, invece, è una società che si occupa di pubblicare videogiochi in Australia. Già da tempo essa collaborava con la software house statunitense, ma è di oggi l’ufficialità dell’acquisto.

THQ Nordic Warhorse

THQ Nordic è risorta pochi anni fa dal precedente fallimento del 2013, e ha già messo a segno diversi acquisti (tra i quali DeepSilver) e lanciato alcuni titoli attesi, come DarkSiders 3.
Il prossimo titolo di THQ Nordic in programma per quest’anno è Biomutant, previsto per un generico 2019.

E voi, cosa ne pensate degli acquisti da parte di THQ Nordic? Credete che nei prossimi anni possa sfornare titoli di grande successo? Fatecelo sapere nei commenti