IN EVIDENZA

Apple: dà il via alla vendita dei prodotti ricondizionati

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
195FollowerSegui

La casa della mela crea uno spazio apposito sul suo sito per gli iPhone rimessi a nuovo

Qualche giorno fa Apple ha dato il via al mercato dei propri prodotti ricondizionati. I telefoni riparati dalla casa della mela potranno essere acquistati direttamente dal sito della casa produttrice.

La scelta di comprare uno smartphone ricondizionato può non essere semplice. La Apple però assicura che i suoi prodotti saranno completamente “restaurati”. Gli smartphone ricondizionati avranno una nuova batteria, dei nuovi gusci e quando necessario anche ricambi interni originali Apple.

Tutti i telefoni inoltre saranno rivenduti con tutti gli accessori compresi nella confezione, quindi: cuffie e caricabatterie originali.

Apple smartphone

Per favorire il mercato dei ricondizionati, Apple, garantisce la spedizione gratuita, così come i resi.

Conviene davvero?

Contrariamente a quando succede per altri siti, la Apple garantisce al 100% i propri smartphone ricondizionati, contrariamente a quello che succede sugli altri siti dove sono terze parti a vendere i prodotti.

Contestualmente però i prezzi non saranno così vantaggiosi rispetto agli altri venditori, dove però si può incorrere in problemi di varia natura.

iPhone ricondizionati

Lo sconto, a seconda del modello, andrà dai €100 per l’iPhone 7 da 128 GB ai €180 dell’iPhone X da 256 GB.

Tra gli svantaggi maggiori ci sono la garanzia, “ristretta” a 12 mesi (anche se estendibile a pagamento) e la confezione non originale.

Tra i vantaggi, non economici, ci sono quelli di tipo ecologici. Scegliere uno smartphone ricondizionato, infatti, permette di ridurre l’enorme impatto ecologico che contraddistingue le imprese tecnologiche.

Scegliere uno smartphone ricondizionato aiuta sia il nostro portafoglio che il nostro pianeta.

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
195FollowerSegui

2 Commenti

  1. Praticamente hanno ufficializzato e monetizzato quello che, di sotto banco, facevano quando mandavi qualcosa in assistenza: ti tornava indietro sempre e comunque qualcosa di ricondizionato e mai nuovo di pacca.

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI

Fortnite, Stagione 4: tutti i dettagli dell’update 14.40 – LIVE

Anche questa settimana il tweet sull’account ufficiale @FortniteStatus ci ha confermato l'avvento dell'update 14.40 con il solito periodo di downtime per le ore 10:00 (ora italiana). La...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: