Sony rende gratuito e open source il software di Spider-Man

L'obiettivo è quello di riuscire a sviluppare al massimo le potenzialità del programma

Avete capito bene! Sony ha reso il software per la gestione dei colori OpenColorIo, con il quale ha realizzato Spider-Man: Un Nuovo Universo, gratuito ed accessibile a tutti.

Lo strumento è diventato il secondo software dell’Academy Software Foundation (ASWF), un’associazione open source di proprietà della Linux Foundation.

Spider-Man: Un Nuovo Universo, Sony, OpenColorIO, Software

Oltre che per la realizzazione di Spider-Man il software è stato usato anche per altri progetti targati Sony, come Hotel Transilvania 3, Piovono Polpette e anche per Alice in Wonderland.

A spiegare le motivazioni di questa scelta è stato il vice presidente e capo del gruppo di sviluppo del software Michael Ford.

“Il nostro obiettivo era quello di aiutare la community che si basa OpenColorIO, l’Academy Software Foundation ci sembrava la scelta più ovvia. Gli sviluppatori e le compagnie che lo utilizzano quotidianamente tracceranno una sorta di tabella di marcia e potranno godere di tutte le nuove features che saranno rilasciate con la versione 2.0.”

Da un po’ Sony ha quindi dato la possibilità di accedere a OpenColorIO modificando le license BSD. L’obiettivo, anche se non esplicitamente dichiarato, è quello, attraverso il contributo dell’ASWF, di poter arrivare a sfruttare il massimo il suo software.

Ovviamente non tutti coloro che useranno OpenColorIO saranno in grado di realizzare un film come Spider-Man: Un Nuovo Universo e questo la Sony lo sa bene, visto e considerato che il programma è solo uno dei tanti utilizzati dallo studios per realizzare il film.

Spider-Man: Un Nuovo Universo

Il gesto fa comunque piacere e potrebbe aiutare tanti studi indipendenti a migliorare la qualità dei propri prodotti.

Detto questo, vi ricordiamo che la versione Blu-Ray di Spider-Man: Un Nuovo Universo sarà in commercio a partire dal 19 Marzo, negli USA. Da noi in Italia, il film arriverà il 10 Aprile, ma su Amazon potete già iniziarlo a prenotare.

Scrivi qui il tuo commento...