Marvel Studios e Disney stanno lanciando alcune entusiasmanti serie spinoff legate al Marvel Cinematic Universe e riservate al nuovo servizio di streaming Disney+. Uno dei più attesi è senza dubbio quello di Loki, la serie basata sul villain preferito dai fan e ormai da tempo interpretato da Tom Hiddleston.

Quando la serie Loki fu inizialmente annunciata, il nome di Hiddleston fu subito associato alla serie. I fan furono entusiasti di sentire che l’attore avrebbe accettato il ruolo nella serie TV. Poi sul web, la grande quantità di informazioni che sono iniziate a circolare, hanno portato solo tanta confusione sulla vicenda. Informazioni contrastanti sul fatto che il ruolo di Hiddleston nella serie sarebbe stato solo marginale o addirittura fu ipotizzato solo come doppiatore. Tuttavia, il boss del film Disney Alan Horn sta mettendo definitivamente tutti questi rumors a tacere, confermando che Loki sarà tutto incentrato su Hiddleston.

Ecco cosa Horn ha rivelato a THR, mentre discute le attuali strategie sui nuovi contenuti Disney:

“La qualità dell’idea e il prodotto stesso ci diranno se ce la faremo o no. Sean Bailey può può contribuire a tre o quattro film all’anno, e la Marvel ha alcune cose in programma – stiamo facendo [una serie] con Tom Hiddleston che interpreterà il personaggio di Loki.”

Ecco fatto: Loki avrà Tom Hiddleston nel ruolo, lasciandoci (ancora una volta) con la grande domanda su come questa serie si inserisce nella più grande saga MCU. E per rispondere a questa non possiamo far altro che attendere l’uscita della serie.

Avengers: Infinity War è ora disponibile in home video. I prossimi film Marvel Cinematic Universe saranno Captain Marvel l’8 marzo, Avengers: Endgame il 26 aprile e Spider-Man: Far From Home il 5 luglio negli USA.

Scrivi qui il tuo commento...